Seguici su

Cerca nel sito

Il Latina Triathlon sbarca a Roncilione per il Campionato Regionale

Faralli: "Sono vicino ai ragazzi da atleta, lo sono ancora di più da presidente"

Più informazioni su

Il Faro on line – Altri splendidi scenari paesaggistici chiudono il luglio della Latina Triathlon. Uno Sprint sabato 30 ed un mezzo Ironman domenica 31, testeranno  le ambizioni del team pontino capitanato dal presidente-atleta Benedetto Paolo Faralli e guidato dal coach Alessio Grassucci. 

Dopo l’esperienza felice di Caprarola, domani 30 luglio si torna sulle sponde del Lago di Vico, ma stavolta dal comune di Ronciglione, per il Triathlon Sprint. Aspira al podio Davide Salati, mirano ad un piazzamento di prestigio Luca Damiani, Claudio Altobelli, Fabio Diliberto ed Emanuele Bianchi. La prova è composta da tre frazioni: 750 mt di nuoto,  21 km di bici e 5 di km di corsa.  Nel nuoto percorso a triangolo di 750 mt delimitato da boe. Nella bici il circuito è leggermente ondulato di andata e ritorno di 7  km,  da ripetere 3 volte per un totale di 21 km. Si corre sull’asfalto, in un tracciato mediamente impegnativo per due giri da 2.5 km. 

All’indomani, il 31 luglio, si aspettano notizie importanti anche dal mezzo Ironman (1.9 km nuoto, 90 km bici, 21 km corsa) sul tracciato di Arona, centro in provincia di Novara che si adagia sulle sponde del Lago Maggiore. Nel 70.3 i due portacolori della Latina Triathlon sono Benedetto Paolo Faralli ed Alessio Lucon. Per il presidente Faralli si tratta di una prova di preparazione in previsione dell’Ironman (3.8 km nuoto, 180 km bici, 42 km corsa) di Vichy in Francia, che si disputerà il 28 agosto (suo compagno sarà Alberto Spagnoli, mentre il 27 agosto al mezzo Ironman in terra di Francia prenderanno parte Silvia Merola, Andrea Morini, Giuseppe Russo, Pino Codastefano e Salvatore Percuoco). Sarà la prova delle prove, l’espressione all’ennesima potenza di questa disciplina. 

Luglio che sta per andare in archivio ha già regalato medaglie alla Latina Triathlon. Allo Sprint di Caprarola, tra le donne sono arrivati il primo posto assoluto per Silvia Merola ed il terzo posto assoluto per Fiorenza Zorzetto; terzo posto di categoria all’esordio per Sabrina Bottone. Tra gli uomini il giovane Davide Salati è risultato primo di categoria e quinto assoluto, piazzamento destinato a migliorare insieme alla frazione di corsa. Prova condizionato, pare difficile crederlo, dal freddo e dal forte vento.  Da sottolineare, oltre a Sabrina Bottone, gli esordi positivi per  Ilaria Rosella, Emanuele Bianchi ed Alessandro Antico. Ottimi piazzamenti e punteggi validi per il Campionato Regionale per tutti gli altri partecipanti: Luca Damiani, Claudio Altobelli, Michele Tartaglia, Andrea Morini, Mauro Magarre, Fabio Pasqual, Davide Gargani, Alessio Lucon, Stefano Morelli, Dario Breccia, Fabio Diliberto, Agenore Garolfo. 

Alla vigilia di questo week end agonistico, il presidente Benedetto Paolo Faralli elogia la squadra: “Sono vicino ai ragazzi da atleta, lo sono ancora di più da presidente.  Se lo meritano, perché hanno formato un ottimo gruppo. Scambiarsi sempre il “cinque” ed aspettare tutti insieme al traguardo l’arrivo dei compagni, sono segni di un grande spirito di coesione, che lega l’obiettivo personale a quello del collettivo”. 

Più informazioni su