Seguici su

Cerca nel sito

“Spiagge Sicure”, provvidenziali gli interventi delle forze dell’ordine

Quattro le persone salvate dagli agenti della Polizia di Stato, spinti in mare aperto dal vento forte dopo la rottura del timone del pattino

Più informazioni su

Il Faro on line – E’ stato il vento forte a catapultarli a quasi 2 chilometri dalla riva. Quando il proprietario dello stabilimento dove avevano noleggiato il pattino, si è accorto che i quattro erano in mare già da parecchio tempo, non vedendoli all’orizzonte, si è preoccupato ed ha avvisato le forze dell’ordine. Gli agenti del polizia fluviale, che da quando è scattato il piano “spiagge sicure” collaborano con le squadre nautiche per il controllo capillare del litorale, sono riusciti, nel giro di pochi minuti, ad intercettare il pedalò con le persone a bordo e lo hanno trainato fino a riva.

I quattro, due coppie di giovani italiani, erano partiti da uno stabilimento situato all’altezza del pontile di piazza dei Ravennati ad Ostia. Preso il largo, a causa delle forti correnti che spingevano verso il mare aperto, nel tentativo di riguadagnare la riva hanno rotto il timone del natante e non sono più riusciti a governarlo. Tratti in salvo dal provvidenziale intervento degli agenti, tutti i ragazzi sono rientrati senza conseguenze ulteriori.

Più informazioni su