Seguici su

Cerca nel sito

Montalto, Daniele Silvestri chiude in grande stile il “Vulci Music Fest 2016” foto

Il sindaco Caci: "Il numero di presenze, quello dei contatti sui social, ci ha resi orgogliosi e sempre più convinti della scelta fatta"

Il Faro on line – Sabato 6 agosto è terminato con una grande festa fino a tarda notte il “Vulci Music Fest 2016” con il concerto di Daniele Silvestri al parco naturalistico e archeologico di Vulci. Il festival quest’anno, organizzato come sempre dall’assessorato alla cultura e turismo del Comune di Montalto di Castro, dalla Fondazione Vulci e da Ventidieci, con la collaborazione di Atcl (Associazione teatrale tra i Comuni del Lazio) e Amadeus Eventi, ha raggiunto un notevole successo con migliaia di persone giunte dal centro Italia per assistere ai quattro concerti in programma: Negramaro, Subsonica, Alborosie, Daniele Silvestri. Le serate hanno offerto un’alternativa d’èlite che si sono aggiunte al ricco cartellone del programma estivo di Montalto di Castro e Pescia Romana.

«Questa edizione del Festival di Vulci – dichiara l’assessore alla cultura e ai grandi eventi Eleonora Sacconi – dimostra che la collaborazione tra ente pubblico, privato, forze dell’ordine e volontari, è essenziale per la crescita del paese. Il livello culturale del Vulci Music Fest è tale da aver fatto conoscere il nostro parco naturalistico archeologico ai turisti che non ne conoscevano finora l’esistenza. Cultura e storia sono un connubio talmente perfetto che hanno posto in primo piano le capacità e le opportunità del nostro territorio. Ringrazio infinitamente l’associazione teatrale tra i comuni del Lazio, Ventidieci e Amadeus Eventi che hanno contribuito alla crescita di questo festival».

Ci saranno delle novità per il Vulci Music Fest 2017, che si sta confermando come una delle più importanti rassegne musicali d’Italia.

«Il successo e la buona riuscita della terza edizione del festival – aggiunge il sindaco Sergio Caci – ci fa ben sperare nelle prossime. Il numero di presenze, quello dei contatti sui social, ci ha resi orgogliosi e sempre più convinti della scelta fatta. Ora dobbiamo lavorare immediatamente alla quarta edizione. La promozione del territorio parte anche da qui. Oggi Vulci è conosciuto molto più di prima. Ringrazio l’assessorato alla cultura per l’impegno messo a disposizione dell’intera cittadinanza e tutte le persone coinvolte nella bellissima festa del Vulci Music Fest».