Seguici su

Cerca nel sito

Civitavecchia, Cozzolino: “Firmato l’ordinanza di riduzione dei giorni di chiusura per occupazione del suolo pubblico”

Il Sindaco: "Il nostro obiettivo è tutelare i diritti dei residenti e di quei commercianti che hanno sempre operato nel pieno rispetto delle normative"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Nella giornata di ieri ho firmato l’ordinanza di riduzione dei giorni di chiusura per 4 dei 6 locali oggetti del provvedimento nei giorni scorsi. Questo perché, come da me chiaramente spiegato, hanno ottemperato ai loro doveri, ossia il pagamento delle sanzioni economiche attuali e pregresse e il ritorno nel suolo pubblico previsto nell’autorizzazione.
Uno dei locali non ha pagato tutte le contravvenzioni pregresse e un altro è stato trovato invece completamente sprovvisto del titolo autorizzativo e nella giornata di ieri ha provveduto a richiedere i dovuti permessi per ottenere l’occupazione di suolo pubblico: ho invitato gli uffici alla massima solerzia per consentire al commerciante di mettersi in regola ma questo fa capire il livello di anarchia che, purtroppo, si era raggiunto in alcuni casi.

Mi preme però avvisare che il mio non vuole essere un provvedimento estemporaneo: ho già detto, e lo ripeto pubblicamente, che in caso di terza violazione dell’occupazione di suolo pubblico, dovrò reiterare il provvedimento di chiusura inasprendo le sanzioni.

Le regole vanno rispettate e farò tutto ciò che è in mio potere per far si che questo avvenga. I controlli nella zona della movida, grazie alla disponibilità della Polizia Locale e la collaborazione di Polizia di Stato e Carabinieri, continueranno.

Il nostro obiettivo è tutelare i diritti dei residenti e di quei commercianti che hanno sempre operato nel pieno rispetto delle normative e dei cittadini” – lo dichiara in un comunicato Antonio Cozzolino, sindaco di Civitavecchia.

Più informazioni su