Seguici su

Cerca nel sito

Oggi a Ladispoli rivive il “Simposio etrusco”

Rievocato il "sacco” di Roma del 390 a.C., quando i Galli di Brenno invasero Roma e si scontrarono con gli Etruschi

Più informazioni su

Il Faro on line – A Ladispoli torna il Simposio etrusco. La manifestazione, organizzata dalla Pro Loco in collaborazione con l’Amministrazione comunale e giunta alla sua ventiduesima edizione, si terrà oggi 10 agosto in piazza Rossellini a partire dalle ore 21,30.

Nella notte delle stelle cadenti, quando i sogni possono diventare realtà, verrà rievocato “il sacco” di Roma del 390 a.C., quando i Galli di Brenno invasero Roma e, dopo essere fuggiti col bottino verso nord, si scontrarono con gli Etruschi e vennero sconfitti. Un episodio che, come raccontano i grandi autori classici Tito Livio, Valerio Massimo e Strabone, suggellò l’amicizia tra le due città.

E a San Lorenzo come per magia si ripeterà il miracolo del risveglio dei personaggi dall’Ade (tutti figuranti volontari della Pro loco di Ladispoli) con l’augure, l’aruspice, il lucumone con la principessa, lo scriba, i soldati celti ed etruschi, Brenno e Furio Camillo che daranno vita ad un simposi con spettacoli di ogni genere per festeggiare l’amicizia tra le due città.

“Abbiamo cercato quest’anno di arricchire la parte degli spettacoli – ha detto il presidente della Pro Loco di Ladispoli, Claudio Nardocci – per coniugare la rievocazione storica con l’intrattenimento e rendere tutto ancora più magico. Ancora più numerosi saranno gli artisti che rappresenteranno scene di battaglie, danze antiche, giochi col fuoco, giochi gladiatori e molto altro!! Assolutamente da non perdere”.

Partecipano alla manifestazione vestali e gladiatori del Gruppo Storico Romano, le danzatrici del gruppo Le Lune d’Oriente, gli artisti di Materiaviva e i giocolieri col fuoco dell’associazione Kudo.

Più informazioni su