Seguici su

Cerca nel sito

Inaugurati i nuovi arredi urbani in piazza Ungheria. Il Sindaco di #Pomezia: “Questo è l’anno di Torvaianica”

Fabio Fucci: "Numerosi sono stati e saranno gli interventi per rendere il litorale più bello, pulito e efficiente"

Inaugurati i nuovi arredi urbani in piazza Ungheria. Il Sindaco di Pomezia: “Questo è l’anno di Torvaianica”

Il Faro on line – “Inaugurati il 10 agosto 2016 i nuovi arredi urbani di piazza Ungheria a Torvaianica. Davanti a una folla di cittadini e turisti, accompagnati dalla musica della pianista Chiara De Luca, le nuove panchine del centro si sono illuminate svelandosi finalmente alla Città.

“Abbiamo scelto la notte di San Lorenzo – ha detto il Sindaco Fabio Fucci – perché vogliamo ancora una volta rispondere ai desideri di tutti voi – cittadini, residenti e turisti – che ci avete chiesto in questi anni una nuova immagine per il centro di Torvaianica e per il lungomare. L’avevamo annunciato: questo è l’anno di Torvaianica e numerosi sono stati e saranno gli interventi per rendere il litorale più bello, pulito e efficiente”.

Il Sindaco ha poi elencato i servizi attivati e le opere concluse:

– navetta gratuita verso gli uffici comunali;
– potenziamento del trasporto pubblico locale con una nuova linea verso il trenino di Ostia;
– spiagge pulite e attrezzate, con ecostazioni per la raccolta differenziata dei rifiuti, passerelle a mare per disabili e assistenza bagnanti;
– 3 ecostazioni sul lungomare per la raccolta differenziata riservata ai non residenti;
– nuova isola ecologica aperta anche di domenica;
– macchine mangia rifiuti per il riciclo della plastica;
– censimento dei passaggi a mare con numerazione ed espropriazione di quelli privati;
– riqualificazione del giardino di via Gran Bretagna;
– ristrutturazione delle pensiline sul lungomare delle Sirene;
– nuovi marciapiedi a viale Italia e via C. A. Dalla Chiesa;
– esproprio dell’area archeologica di via Siviglia;
– casa dell’acqua;
– sistema di videosorveglianza;
– controlli assidui sulle spiagge contro il commercio abusivo;
– un’estate ricca di eventi.

“E non finisce qui – ha concluso il Primo Cittadino – Inauguriamo il primo di una serie di interventi che interesseranno ancora Torvaianica: dalla sistemazione del belvedere alla pista ciclabile sul litorale fino al rifacimento del giardino di piazza Italia. Le nuove panchine, fiorire e cestini che vediamo qui stasera saranno il nuovo biglietto da visita di una Torvaianica che vede finalmente utilizzare i soldi della cittadinanza per migliorare i servizi, l’immagine e il decoro del litorale”.