Seguici su

Cerca nel sito

Polizia Locale di #ardea: assicurati i servizi estivi serali ed approvato il regolamento del fondo di previdenza

Michele Gregis: "Un importante passo verso il recupero di quelle differenze di trattamento tra il personale delle Polizie Nazionali e la Polizia Locale"

Più informazioni su

Polizia Locale di #Ardea: assicurati i servizi estivi serali ed approvato il regolamento del fondo di previdenza

Il Faro on line – “In seguito all’incontro tra le Segreterie Territoriali di Cisl Uil e Diccap, i rappresentanti Rsu del Corpo di Polizia Locale, il Sindaco del Comune di Ardea, l’Assessore alla Sicurezza Urbana ed il Comandante del Corpo, sono stati assicurati i servizi serali per le manifestazioni estive già partite con la festa di Tor San Lorenzo” – lo dichiara in una nota il Coordinatore Provinciale Aggiunto Michele Gregis.

“L’amministrazione Comunale ha prodotto alcune delibere necessarie per avviare il confronto con le Organizzazioni sindacali sull’efficientamento dei servizi, le valutazioni della performance e le progressioni di carriera per una parte dei dipendenti comunali, che seppur non è ancora terminato, potrà portare entro la fine dell’estate ad un positivo riassetto della burocrazia comunale”.

“Nell’ambito di tale percorso – prosegue Gregis – la Giunta Comunale ha approvato all’unanimità il regolamento del fondo di previdenza ed assistenza del personale della Polizia Locale, un gesto dalla limitata portata economica, ma che costituisce un importante passo verso il recupero di quelle differenze di trattamento tra il personale delle Polizie Nazionali e la Polizia Locale”.

“Il Diccap continuerà l’attività di confronto sindacale affinché il personale della Polizia Locale di Ardea, abbia adeguate tutele e strumenti per assicurare alla popolazione la sicurezza che merita, nonostante la azioni negative messe in atto dal Governo Monti che ha tolto le cause di servizio al personale della Polizia Locale, ha bloccato le assunzioni ed ha tagliato i finanziamenti agli Enti Locali”.

“I poliziotti locali danno un contributo notevole alla sicurezza, pur contrattualmente classificati come impiegati fuori dal comparto sicurezza, come dimostrato negli ultimi mesi con operazioni che hanno condotto all’arresto di uno spacciatore pregiudicato dopo un lungo inseguimento, continue operazioni per la sicurezza stradale con numerosi ritiri di patenti e sequestri di veicoli non assicurati, denunce e sequestri contro lo scarico abusivo di rifiuti e le recenti azioni contro il commercio abusivo sulla spiaggia che hanno indotto un gruppo di immigrati a circondare gli operanti nel tentativo di aggredirli sventato dalla pronta reazione degli stessi” – conclude la nota.

Più informazioni su