Seguici su

Cerca nel sito

#incendi a #roma, una piscina per domarli

Paura soprattutto per i residenti della zona di Cinecitta Est, dove le fiamme hanno lambito alcune case

Il Faro on line – I vigili del fuoco, anche con l’impiego di un elicottero per il lancio di acqua, sono impegnati dalle 8 di stamani per domare due vasti incendi di sterpaglie e aree verdi in due quartieri della periferia romana a Cinecittà e Magliana. Paura soprattutto per i residenti della zona di Cinecitta Est, dove le fiamme hanno lambito alcune case e il fumo ha oscurato a tratti anche il sole, rendendolo, alla vista, arancione. Le fiamme si estendono lungo via Francesco Delicato, via Francesco Fancelli e via Pelizzi. Oltre a tre squadre dei vigili del fuoco in azione anche l’elicottero dei pompieri, il “Drago 63” che sta effettuando numerosi lanci d’acqua. Lungo il viadotto della Magliana, dove si è sviluppato l’altro incendio di sterpaglie, stanno operando altri tre mezzi dei pompieri.

La piscina

I pompieri hanno installato una piscina per rifornire il cestello dell’elicottero Drago 63, da stamani impegnato in continui lanci d’acqua. La piscina viene riempita con due autobotti dei vigili del fuoco. Sul posto sono stati inviati altri tre mezzi dei pompieri: al momento sono sei i mezzi al lavoro in una zona di sterpaglie vasta e, a tratti, anche difficile da raggiungere. L’incendio, fa sapere la protezione civile di Roma, si è sviluppato stamani “su due fronti, tra Via Roberto Fancelli e Via Bruno Pelizzi”, e, oltre ai vigili del fuoco, “ha visto l’impiego di tre autobotti del Dipartimento Tutela Ambientale, di sette squadre di Organizzazioni di Volontariato, della Forestale, e della squadra di coordinamento esterno della Protezione civile”.