Seguici su

Cerca nel sito

#meteo, weekend instabile al Nord ma bello al Sud previsioni

Le previsioni per il week-end

Più informazioni su

Il Faro on line – Nel fine settimana l’alta pressione occuperà con decisione le regioni del Centrosud, dove il tempo sarà prevalentemente soleggiato. Il caldo sarà in lieve intensificazione e le temperature risulteranno leggermente al di sopra delle medie stagionali. Tempo più movimentato, invece, al Nord, che tra la giornata di sabato e le prime ore di domenica verrà attraversato da una perturbazione atlantica capace di portare rovesci e temporali, oltre che sulle Alpi, anche sulle zone di pianura. La massa d’aria fresca che l’accompagna si riverserà nel corso di domenica sull’Italia nord-orientale e, a inizio settimana, al Centrosud: tutto ciò causerà una breve fase instabile sul versante orientale del Paese e un’intensificazione dei venti da nord, con un calo delle temperature a partire da lunedì, anche sensibile sulle regioni adriatiche.

Previsioni per sabato

Sabato al Centrosud e nelle Isole tempo in prevalenza soleggiato con qualche annuvolamento al mattino lungo l’Adriatico, nel pomeriggio nelle zone interne peninsulari. Al Nord al mattino residue schiarite intorno all’alto Adriatico, nubi in aumento altrove con le prime piogge sulle Alpi centro-occidentali, nel pomeriggio rovesci o temporali sparsi al Nordovest in trasferimento in serata verso il Triveneto. Massime in calo al Nordovest, in rialzo al Centrosud. Venti deboli salvo rinforzi da nord nel Canale d’Otranto. La nostra previsione per sabato ha un Indice di Affidabilità medio (IdA pari a 85) per il Nord, alto (IdA pari a 95) per il Centrosud.

Previsioni per domenica

Domenica al mattino ancora annuvolamenti tra il Levante ligure e il Triveneto con qualche pioggia in Carnia; tendenza a schiarite nel resto del Nord. Poco nuvoloso sul medio Adriatico, prevalenza di sole nel resto del Centrosud. Nel pomeriggio qualche breve pioggia possibile su Appennino marchigiano ed emiliano, locali rovesci o temporali sulle Alpi orientali in progressiva estensione entro sera a Venezie ed Emilia Romagna e in trasferimento nella notte al medio Adriatico. Massime in rialzo al Nordovest, in calo al Nordest e sull’ovest della Sardegna per effetto di moderati e più freschi venti di Maestrale.

In collaborazione con meteo.it

 

Più informazioni su