Seguici su

Cerca nel sito

Ostiamare: intervista a Fabrizio Bucciarelli, vice allenatore e all Prof. Arturo Zeppetella, preparatore Atletico

Debutto ufficiale dell' Ostiamare in Coppa Italia il prossimo 28 Agosto alle 16:00 all' Anco Marzio contro la Torres

Più informazioni su

Ostiamare: intervista a Fabrizio Bucciarelli, vice allenatore e all Prof. Arturo Zeppetella, preparatore Atletico

Il Faro on line – In attesa del debutto ufficiale dell’ Ostiamare che inizierà con l’antipasto della Coppa Italia il prossimo 28 Agosto alle 16:00 all’ Anco Marzio contro la Torres, abbiamo voluto fermarci a fare due chiacchiere con due volti nuovi, a livello di staff tecnico, di questa squadra guidata da Alfonso Greco.
Stiamo parlando di Fabrizio Bucciarelli, vice allenatore dei lidensi, e del Prof. Arturo Zeppetella, Preparatore Atletico dei ragazzi di Ostia.

Passato glorioso, da stopper, per il primo, grande protagonista tra il 1988 e il 1995 con la maglia del Palermo, con il quale si è tolto grandi soddisfazioni, conquistando un Campionato di Serie C e una Coppa Italia nella stagione 1992-1993. Il presente, invece, è in panchina a fianco di mister Greco per un’accoppiata lidense doc che promette scintille:” Provo fortissime emozioni. Sono tornato indietro di tantissimi anni e questo si è realizzato grazie a mister Greco che conosco da molto tempo. Ho subito detto sì perché ritengo mister Greco un ottimo professionista oltre a tutto lo staff che ho potuto apprezzare questi giorni di intensi allenamenti . Abbiamo un gruppo giovane con un buon mix di calciatori esperti, tutti noi vogliamo dare il massimo per toglierci delle grandi soddisfazioni !”.

Emozioni incredibili per lui, ma anche per il nuovo Prof. dell’Ostiamare, Arturo Zeppetella, che dopo aver condiviso con il mister varie esperienze professionali, tra le quali quella recente, e ricca di soddisfazioni, di Malta, prosegue il sodalizio anche a Via Amenduni: ” Personalmente sono felice di lavorare con due tecnici così esperti come Greco e Bucciarelli, in particolare con Greco abbiamo condiviso diverse esperienze positive tra cui quella a Malta. Ora ci impegneremo al massimo per i colori biancoviola”.

Ma con il Prof. abbiamo parlato anche di questa prima fase di ritiro dell’ Ostiamare, conclusasi con 3 vittorie nei test amichevoli (3 a 1 alla Pescatori, 4 a 1 all’ Audace e 2 a 0 al Civitavecchia, ndr), e con un lavoro atletico che, sul magnifico prato dell’ Anco Marzio, sta iniziando a dare i suoi frutti, considerato che la crescita dei ragazzi dell’ Ostia è sotto gli occhi di tutti: ” Sono soddisfatto in relazione al lavoro svolto sinora in quanto ho visto una squadra motivata ed un’elevata professionalità da parte di tutti, abbiamo impostato il lavoro cercando di integrare al meglio gli aspetti tecnico tattici con quelli fisici e cercando di migliorare la condizione giorno dopo giorno . Nelle prossime settimane in vista degli impegni di coppa e campionato cercheremo di curare al meglio ogni dettaglio, mantenendo un’elevata intensità negli allenamenti, per farci trovare pronti dal punto di vista psico-fisico “.

Proprio in vista dei primi impegni ufficiali, abbiamo chiesto a Fabrizio un pensiero sul gruppo e su come sta vivendo questi giorni che li separano dal match di Coppa Italia e, ancor di più, dall’esordio in campionato contro il Latte Dolce il prossimo 4 Settembre: ” Nei prossimi giorni, in vista degli impegni di Coppa e Campionato cercheremo di curare al meglio ogni dettaglio, mantenendo un’elevata intensità negli allenamenti, per farci trovare pronti dal punto di vista psico-fisico. Sarà subito grande sfida, in Coppa, contro la Torres: conosco bene la città perché ci ho giocato, hanno fatto il professionismo con giocatori come Zola, non conosco il loro attuale valore ma sarà importante per noi giocarla con il piglio giusto. Per quanto riguarda la prima di campionato avremo in casa un’altra compagine sarda che ha vinto il campionato scorso, quindi da affrontare con la massima concentrazione. Cercheremo di regalare ai tifosi e alla città di Ostia, la mia città, subito una bella gioia!”

A noi non resta, dunque, che fare un grande in bocca al lupo a Fabrizio Bucciarelli, per questa sua veste da vice allenatore, e ad Arturo Zeppetella, per il suo ruolo di preparatore atletico e naturalmente a mister Greco che, in concomitanza con i primi impegni ufficiali, ascolteremo per tracciare un primo bilancio di quest’avventura da lidense con la sua Ostia.

( Riccardo Troiani – Ufficio Stampa Ostiamare Lidocalcio )

Più informazioni su