Seguici su

Cerca nel sito

Il comune di #formia operativo nel comune di #amatrice per l’emergenza terremoto

Solidarietà da Formia verso le zone colpite dal sisma, in partenza 7 volontari della protezione civile

Il comune di Formia operativo nel comune di Amatrice per l’emergenza terremoto

Il Faro on line – Il Comune di Formia attraverso il V.E.R (Volontari Emergenza Radio Sud Pontino) ha annunciato la partenza di 7 volontari con mezzo polivalente per soccorso, due torri faro ed un gruppo elettrogeno di 16 kW presso il Comune di Amatrice, zona limitrofa all’epicentro del terremoto avvenuto stamattina circa alle ore 3:36.

Entro oggi, i volontari della Protezione Civile Regionale saranno all’interno dell’area ammassamento presso il campo sportivo di Rieti per essere operativi immediatamente al Comune di Amatrice.

Il sisma di questa mattina ha sconvolto il centro Italia. Tra le scosse più forti è stata registrata una di magnitudo 6.0 con profondità di 4 chilometri alle 3:36 con l’epicentro a 2 chilometri da Accuomoli (Rieti e 10 da Pescara del Tronto (Ascoli Piceno) ed Amatrice (Rieti). Poi una seconda e terza scossa sono state registrate alle 4.32 e 4.33 con epicentro in prossimità del Comune di Norcia (Perugia). Tra le zone più colpite e devastate il Comune di Amatrice ed il Comune di Accuomoli, ma la situazione più grave ad Amatrice, dove la via principale del centro è crollata quasi interamente e le vie di accesso sono quasi inaccessibili.

Il Comune di Formia è solidale alla vicenda, ed ha risposto all’appello della Protezione Civile Regionale fin dalle prime ore di questa mattina.