Seguici su

Cerca nel sito

#gaeta, l’assessore Mottola bacchetta l’ex sindaco Magliozzi

L'assessore Mottola: "Gaeta non ha bisogno di minestre riscaldate. E' finito il tempo dei politici impreparati"

Più informazioni su

Gaeta, l’assessore Mottola bacchetta l’ex sindaco Magliozzi

Il Faro on line – “Il tempo dei Perry Mason è appena iniziato! Ai cittadini rimane solo una speranza: avere un sindaco che sia in grado di arrivare a fine mandato”. Questa la replica dell’assessore all’ambiente Iolanda Simona Mottola alle puerili considerazioni dell’ex sindaco Magliozzi che si è fatto sfiduciare dai suoi ed è andato a casa prima della fine della consiliatura. Da che pulpito vengono le lezioni sul come dovrebbe amministrarsi una città avendo proprio lui dimostrato di non saper governare la città e di non essere riuscito a portare neanche un euro dagli enti sovracomunali per carenza assoluta di progettualità.

Certamente Perry Mason non è interessato a mettere il naso nelle fallimentari esperienze politiche passate. Ma, incalza l’assessore Mottola, l’investigatore continuerà ad esercitare i controlli sulla raccolta differenziata e sul rispetto dell’ambiente: “Decisamente sì… e decisamente per rispetto di tutti quei cittadini che onestamente pagano le tasse e hanno diritto di vedere sanzionati e puniti i furbetti della situazione. Ed è ovvio che queste parole risultino di non immediata comprensione a chi in passato ha saputo solo creare un sistema clientelare e nulla di più. Ed è ovvio che allora le investigazioni di Perry Mason sono scomode: perché il cliente non esiste più, non ci sono più i cittadini amici di questo e non di quello”.

“Gaeta – conclude Mottola – non ha bisogno di minestre riscaldate; è finito il tempo dei politici impreparati che hanno voluto soltanto continuare ad occupare una poltrona nella casa comunale per aver tentato di inquinare il mare con i tonni e facendo rimanere la città nell’immobilismo totale”.

Più informazioni su