Seguici su

Cerca nel sito

Mare Sicuro, multe per migliaia di euro tra #formia e #gaeta

Soccorse quattro persone a bordo di un catamarano

Mare Sicuro, multe per migliaia di euro tra #formia e #gaeta.

Il Faro on line – “Nell’ambito dell’operazione “Mare Sicuro 2016”, disposta a livello nazionale dal Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera – si legge in una nota -, le attività di vigilanza in mare e lungo le coste hanno impegnato i militari della Guardia Costiera di Gaeta per garantire legalità e sicurezza in mare.

Nel corso del weekend, durante alcuni controlli attinenti alla sicurezza della balneazione e alla verifica del regolare utilizzo del demanio marittimo, posti in essere sul litorale di Vindicio, sono state accertate quattro violazioni relative alla preventiva ed arbitraria occupazione dell’area demaniale, manifestatesi con il posizionamento di ombrelloni, sdraio e lettini, in difformità a quanto previsto dal titolo concessorio. A seguito degli accertamenti, individuati i responsabili delle condotte illecite, sono state elevate sanzioni amministrative per un valore di oltre 4.000 euro. L’arenile è stato così restituito alla libera fruizione dei cittadini e turisti che ancora numerosi affollano il litorale del sud pontino.

Nell’ambito della vigilanza effettuata dalle pattuglie in mare, i mezzi navali della Guardia Costiera di Gaeta hanno effettuato molteplici controlli alle unità da diporto in transito lungo il litorale di Serapo e Sant’Agostino, riscontrando alcune condotte illecite, fra le quali, transito sotto costa, ancoraggio nella fascia di balneazione, mancanza di documenti di bordo, provvedendo ad elevare multe per oltre 900 euro agli autori delle violazioni. Sanzionato, altresì, conduttore di moto d’acqua intento a navigare all’interno del porto, costretto al pagamento di una multa di oltre 300 euro.

Nel primo pomeriggio della giornata odierna un mezzo navale della la Guardia Costiera di Formia, ha effettuato un’operazione di soccorso ed assistenza a favore di un catamarano di circa 6 metri con quattro persone a bordo, ribaltatosi nel tratto di mare prospiciente il litorale di Vindicio. Il personale di soccorso della Guardia Costiera, una volta accertato il buono stato di salute delle persone coinvolte nella vicenda, ha proceduto al trasbordo ed al successivo trasferimento presso il porto di Formia.

Si ricorda, inoltre, che ogni situazione di emergenza in mare potrà essere segnalata alla Sala Operativa della Guardia Costiera di Gaeta, tramite numero telefonico, gratuito, di emergenza in mare 1530, attivo 24 ore su 24.