Seguici su

Cerca nel sito

#civitavecchia: intensificati i controlli della Polizia di Stato

Oltre 100 le persone controllate con verifiche su circa 1500 veicoli: denunciati due giovani per possesso di stupefacenti

#civitavecchia: intensificati i controlli della Polizia di Stato

Il Faro on line – Nella mattinata di sabato scorso, nell’ambito dei servizi ad “Alto Impatto” disposti dal Questore D’Angelo, gli equipaggi del Nucleo Prevenzione del Crimine, in collaborazione con gli agenti del locale commissariato di Polizia, diretto dal dr. Giovanni Lucchesi hanno effettuato controlli straordinari finalizzati al contrasto dei fenomeni di illegalità e per prevenire e reprimere i reati.

Durante il servizio, sono stati effettuati 12 posti di controllo.

In particolare, sono state controllate 105 persone e, grazie al “Progetto Mercurio”, è stato possibile eseguire verifiche su 1469 veicoli, rilevando 5 infrazioni al codice della strada tra cui, una mancata copertura assicurativa ed una omessa revisione.

Nella stessa serata invece, durante un preordinato servizio volto a prevenire la commissione dei furti in abitazione nelle zone cittadine ritenute più a rischio, un equipaggio della squadra di polizia giudiziaria, nel transitare per la centralissima via Tevere, ha notato tre soggetti, tra cui una ragazza, che alla vista della pattuglia della Polizia, hanno cercato di allontanarsi a bordo di due autovetture distinte, ma sono stati prontamente fermati.

Nella circostanza i due ragazzi, di 26 e di 27 anni, quest’ultimo mostratosi riluttante al controllo di Polizia, sono apparsi oltremodo nervosi; pertanto, gli agenti hanno proceduto all’ispezione del mezzo su cui sono state rinvenute alcune buste del tutto simili a quelle utilizzate per preparare il confezionamento di dosi di stupefacente. Sulla scorta di tale indizio, gli investigatori hanno incalzato i due fermati, esortandoli a consegnare l’eventuale droga posseduta e, dopo alcuni minuti, il più giovane estraeva dagli slip ben 15 involucri contenenti polvere bianca, poi risultata essere cocaina, per un peso complessivo di gr. 6,52.

Le perquisizioni effettuate presso le rispettive abitazioni, consentivano agli agenti di rinvenire e sequestrare, a carico dell’altro soggetto, due confezioni contenenti complessivamente gr. 7,18 della medesima sostanza.

Accompagnati in commissariato, dopo le formalità, sono stati denunciati per detenzione di stupefacenti.