Seguici su

Cerca nel sito

#cerveteri, i Servizi Sociali a disposizione delle famiglie a basso reddito per le domande di accesso ai fondi Sia

Possono fare richiesta tutte le famiglie residenti, con figli minori a carico ed una situazione Isee non superiore ai 3.000 euro

Cerveteri, i Servizi Sociali comunali a disposizione delle famiglie a basso reddito con minori, per le domande di accesso ai fondi Sia
Il Faro on line – “Comunichiamo che è già aperta la possibilità di accedere al Sia, Sostegno all’Inclusione Attiva, un fondo di 750 milioni di euro messi a disposizione dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e gestiti dall’Inps allo scopo di dare sostegno e assistenza a quelle famiglie con minori a carico che si trovano in un momento di particolare disagio economico” – ha dichiarato Francesca Cennerilli, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Cerveteri, invitando le famiglie che possiedono i requisiti ad affidarsi al Comune di Cerveteri per compilare la domanda di accesso ai fondi. Possono fare richiesta tutte le famiglie residenti nel Comune di Cerveteri, con figli minori a carico ed una situazione Isee non superiore ai 3.000 euro.
Non c’è scadenza per presentare domanda – ha spiegato Nicoletta Teodosi, Responsabile dell’Ufficio di Piano di Zona dei Comuni di Cerveteri e Ladispoli –, ma raccomandiamo agli interessati di muoversi tempestivamente poiché il fondo, istituito a livello nazionale, ha una disponibilità limitata. Presso gli Uffici dei Servizi Sociali comunali sarà a disposizione personale qualificato al fine di preparare le richieste di accesso ai fondi e in vista delle attività di assistenza sociale previste ai fini di ottenere gli aiuti. I progetti saranno continuativi, nel senso che le famiglie saranno seguite per periodi di tempo di almeno un anno”.
Per informazioni rivolgersi agli uffici dei Servizi Sociali comunali di Cerveteri, presso il Parco della Legnara, tutti i martedì e giovedì dalle 15.30 alle 17.00 e il venerdì dalle 9.30 alle 12.30. Ulteriori informazioni possono essere richieste all’indirizzo e-mail: pdzrmf2@comune.cerveteri.rm.it