Seguici su

Cerca nel sito

#cerveteri: Ugo Gargiulo presenta “Fiumicino – 27 dicembre 1985: il giorno dell’odio”

Sabato 10 settembre alle ore 17.00 a Sala Ruspoli in Piazza Santa Maria analisi in prima persona degli attentati all'aeroporto di Fiumicino

Cerveteri: Ugo Gargiulo presenta “Fiumicino – 27 dicembre 1985: il giorno dell’odio”

Il Faro on line – Un’analisi diretta, oculata, di uno dei periodi più neri della storia italiana ed internazionale. Sarà presentato sabato 10 settembre alle ore 17.00 a Sala Ruspoli, in Piazza Santa Maria a Cerveteri, il libro di Ugo Gargiulo “Fiumicino – 27 dicembre 1985: il giorno dell’odio”, edito da Golem Edizioni.

Riprendono gli appuntamenti culturali organizzati in Sala Ruspoli – ha dichiarato l’Assessora alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri Francesca Pulcini – ‘Fiumicino’ è un racconto fatto in prima persona dei drammatici attentati terroristici che ferirono l’Italia e l’Europa negli anni ’80. Un libro dal quale, tutti gli appassionati di storia, che vogliono approfondire e saperne di più sui fatti di quegli anni, ne rimarranno estremamente interessati”.

Il libro, presentato in anteprima al Salone Internazionale del Libro di Torino e a Roma, e di recente recensito anche sul Corriere della Sera, racconta e analizza l’attentato del 27 Dicembre 1985 all’aeroporto di Fiumicino, tragedia inseritasi in una lunga scia di atti delinquenziali e di terrorismo degli anni ’80. L’episodio è vissuto attraverso la testimonianza e le considerazioni personali dell’autore, con confronti con l’evoluzione delle attività terroristiche in un momento in cui la drammatica attualità ci porta a cercare di capire cosa ci sia dietro la strategia del terrore.

Ugo Gargiulo, napoletano del Vomero, nel 1966 si trasferisce a Roma, aeroporto di Fiumicino. È stato dirigente scali, per l’Italia, di Canadian Airlines e, per alcuni anni, Presidente Aoc, Associazione delle Compagnie Aeree dell’aeroporto di Fiumicino oltre che consulente, e rappresentante locale per la sicurezza, per Volare Airlines , Air Europe, Air One. Dal 1982 vive a Cerveteri.