Seguici su

Cerca nel sito

#fiumicino: Muralismo a Fiumara Grande. Un progetto per uscire dall’isolamento culturale

Peri Helio, artista poliedrico di Vigo, arriva il 9 settembre

#fiumicino: Muralismo a Fiumara Grande. Un progetto per uscire dall’isolamento culturale

Il Faro on line – “…Dove l’acqua del Tevero s’insala” (Dante Alighieri) un artista piemontese, Edoardo Morello, vuole regalare ai suoi concittadini un motivo di condivisione dell’amore per l’arte e per il luogo in cui ha deciso di vivere stabilmente da quasi dieci anni: un murale.

Che il fine dell’arte (quella ben fatta) sia l’incontro, lo scambio, l’arricchimento personale ed il portare “buone nuove” in un luogo che spesso si sente emarginato, ma che invece merita attenzione positiva dato il valore storico, artistico e geografico che ha. L’ha capito Edoardo Morello e lo condivide perfettamente anche Peri, l’artista scelto per dar vita a questo progetto.

“Come ci insegna Munari “da cosa nasce cosa”, ed è proprio questa la nostra speranza: che la buona arte generi buone vibrazioni, nuova luce, nuova sensibilità e valorizzazione di un luogo speciale come Fiumara Grande. Il progetto tende soprattutto alla necessità di uscire dall’ isolamento culturale in cui, di fatto, le periferie sono spesso relegate e Passo della Sentinella in particolare.

Dal 9 di Settembre iniziano dunque i lavori per il progetto di street art che avevo pensato e proposto in questo post. Arriverà a Fiumara Peri Helio, l’artista Galiziano che si occuperà del progetto. Resterà mio ospite per la durata necessaria a completare l’opera.

Ci auguriamo quindi che l’accoglienza di questa iniziativa sia calorosa e che la risposta sia positiva.
Vi aspettiamo sotto al “muro” in via Sernaglia della Battaglia, a Passo della Sentinella, per assistere passo passo alla creazione del murale. Durante la realizzazione dell’opera, ci saranno anche altre iniziative su cui vi terremo aggiornati”.