Seguici su

Cerca nel sito

#ostia, tentativo di incendio presso il Parco della Madonnetta ad Acilia fotogallery

Il Comitato: "L'amministrazione deve difendere la Sua opera nel rispetto dei cittadini"

Tentativo di incendio presso il Parco della Madonnetta

Il Faro on line – Nella notte del 6 settembre ennesimo atto vandalico all’interno del centro sportivo con tentativo per fortuna sfumato di dar fuoco alle tensostrutture e, grazie all’intervento delle forze dell’ordine, sventato.

Il Parco della Madonnetta -ideato, progettato, costruito e cofinanziato dal concessionario Andrea Ciabocco- è il quarto parco di Roma, meraviglia di verde. Fino a poco tempo fa vantava uno dei centri sportivi più belli della capitale ed accessibile ai disabili. Oggi, per colpa dell’irresponsabilità degli uffici, il centro Sportivo difficile da presidiare è oggetto di atti vandalici. Purtroppo, questo atto è l’ultimo di una serie che hanno portato alla devastazione di una struttura pubblica. Riteniamo responsabile di tutto ciò chi al tempo è intervenuto sulla scia della notorietà lasciando la struttura vuota e non ascoltando i cittadini e il Comitato “Salviamo il Parco della Madonnetta”.

Si provvederà ad una denuncia contro ignoti, ma come sino ad oggi abbiamo fatto nel rispetto delle Istituzioni ci appelliamo a loro affinchè il punto verde qualità sia salvaguardato e non diventi un’altra colata di cemento . Il Parco è un bene da vivere e salvaguardare. L’amministrazione deve difendere la Sua opera nel rispetto dei cittadini. Ricordiamo all’amministrazione la Delibera di Iniziativa Popolare, sottoscritta da 12000 (dodicimila!!) cittadini. Ci domandiamo questi atti sono perpetrati da sbruffoncelli o sono atti intimidatorio speculativi?” – dichiara il comitato “Salviamo il Parco della Madonnetta”.