Seguici su

Cerca nel sito

Paralimpiadi di Rio 2016, arrivano gli auguri della Guardia di Finanza ai loro atleti: “Il più affettuoso in bocca al lupo, da parte di tutte le Fiamme Gialle”

La medaglia d’oro a Londra 2012, Martina Caironi, portabandiera azzurra. Con lei, a Rio, la vicecampionessa paralimpica, Oxana Corso. Gualandris e Zanetti per la vela

Più informazioni su

Paralimpiadi di Rio 2016, arrivano gli auguri della Guardia di Finanza ai loro atleti: “Il più affettuoso in bocca al lupo, da parte di tutte le Fiamme Gialle”

 

Il Faro on line – Arrivano gli auguri delle Fiamme Gialle, alla vigilia dell’inizio delle Paralimpiadi di Rio 2016, ai loro atleti convocati e agli altri componenti della squadra italiana. Sono 4 i gioielli gialloverdi che fanno parte della delegazione azzurra dell’Italia Team, in Brasile.

A RIO, COME A LONDRA 2012
Dopo la firma del protocollo d’intesa, tra il Comitato Italiano Paralimpico ed il Comando Generale della Guardia di Finanza, nel febbraio del 2012, dopo i Giochi di Londra, anche a Rio, gli azzurri delle Fiamme Gialle sono pronti a conquistare tante medaglie.

GLI ATLETI FIAMME GIALLE, ALLE PARALIMPIADI
Negli scorsi Giochi londinesi, Martina Caironi ed Oxana Corso salirono sul podio paralimpico. La prima vinse la medaglia d’oro nei 100 metri T42, replicandosi poi, nelle competizioni mondiali ed europee successive, mentre la seconda, ottenne due argenti. Uno nei 100 e l’altro, nei 200 metri, della T35. Vincendo allori, anche nelle competizioni internazionali, post Giochi. Insieme, Martina ed Oxana scenderanno in pista, all’Olympic Stadium per conquistare ancora, medaglie paralimpiche storiche. Con loro, ci saranno due colleghi gialloverdi, all’ombra del Cristo Redentore. Entrambi nella vela. Marco Gualandris e Marta Zanetti, timoniere e prodiere Skud 18.

MARTINA CAIRONI, ALFIERE AZZURRA ALLA CERIMONIA DI APERTURA
Martina Caironi sfilerà come alfiere azzurra, alla Cerimonia di Apertura, accompagnando per mano i 105 atleti tricolori, in queste Paralimpiadi. Direttamente, dalle mani del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, la Caironi ha ricevuto la bandiera dell’Italia e con i sogni, delle Fiamme Gialle e dei tifosi italiani, porta con sé, le speranze per una XV Paralimpiade, ricca di successi, per l’Italia Team.

Più informazioni su