Seguici su

Cerca nel sito

#anzio, un contributo per il sostegno all’Inclusione attiva

Si tratta di una misura nazionale di contrasto alla povertà che trova origine nella legge di stabilità 2016

#anzio, un contributo per il sostegno all’Inclusione attiva

Il Faro on line – Anche gli uffici dei Servizi Sociali del Comune di Anzio dal 2 Settembre sono pronti a rispondere ai cittadini sul programma nazionale per il sostegno all’inclusione attiva. Un nuovo strumento dedicato a sostenere le famiglie in condizioni di particolare fragilità sociale e disagio economico è disponibile presso l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Anzio già dai primi del mese di Settembre.

Si tratta di una misura nazionale di contrasto alla povertà che trova origine nella legge di stabilità 2016 che vuole essere un’estensione ed un rafforzamento della sperimentazione del programma Sia (Sostegno all’Inclusione Attiva). Il contributo potrà essere fruito dal cittadino mediante l’utilizzo di una carta di pagamento elettronica (Carta Sia), con la quale si possono effettuare acquisti in tutti i supermercati, negozi alimentari, farmacie e parafarmacie abilitati al circuito Mastercard.

Il beneficio è commisurato al numero dei componenti della famiglia e va da un minimo di €. 80,00 (una persona) ad un massimo di €. 400,00 (oltre i cinque componenti). Per godere del beneficio il richiedente dovrà aderire ad un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa sostenuto da una rete integrata di interventi. Il progetto viene costruito insieme al nucleo familiare sulla base di una valutazione globale delle problematiche e dei bisogni e coinvolge tutti i componenti.

Il beneficio è diretto alle famiglie in condizioni disagiate, con un reddito Isee pari o inferiore a 3.000,00 euro, nelle quali siano presenti almeno minori o disabili o donne in stato di gravidanza da almeno cinque mesi.

Le domande, secondo il modello predisposto dall’Inps, scaricabile dal sito del comune di Anzio: www.comune.anzio.roma.it o disponibile presso l’Ufficio Servizi Sociali (Sede Villa Adele, – Viale Paolini, 6) potranno essere presentate al Comune di Anzio – ufficio Protocollo (dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00) dai cittadini residenti ed in possesso dei requisiti previsti dall’Avviso Pubblico.

Per maggiori informazioni, ritirare i moduli o avere assistenza nella compilazione:

Segretariato Sociale: martedì 9.00-12.00 e giovedì 15.00-17,30 – Tel. 06/98499413 – segretariato.sociale@comune.anzio.roma.it

Uffici Amministrativi: lunedì, mercoledì, venerdì dalle 9.00 alle 12.00 – tel. 06/98499472-473

Link utili per Avviso pubblico integrale e Modello di domanda: www.inps.it, www.lavoro.gov.it, Circolare INPS n° 133 del 19/07/16.