Seguici su

Cerca nel sito

#gaeta, Scuola Carducci: riqualificata, tecnologica e piena di colore

Mitrano: "Dal primo giorno di mandato, abbiamo rivolto massima attenzione ai ragazzi"

Gaeta, Scuola Carducci: riqualificata, tecnologica e piena di colore

Il Faro on line – Riqualificata, sicura, innovativa, tecnologica, ecosostenibile, più confortevole e piena di colore: cosi l’Istituto Giosuè Carducci accoglierà i suoi alunni all’avvio dell’anno scolastico 2016/2017.
Sono stati completati i lavori presso stabile comunale che ospita la Scuola media ad indirizzo musicale di Piazza Trieste. Un’opera complessiva di sistemazione, messa in sicurezza e adeguamento a livelli avanzati di efficientamento energetico.

L’intervento nello specifico è consistito nel miglioramento antisismico e messa in sicurezza, adeguamento degli impianti (termico, elettrico ed antincendio), abbattimento barriere architettoniche, efficientamento energetico dell’edificio scolastico, installazione dell’impianto fotovoltaico, sostituzione infissi, finestre e servizi igienici, miglioramento dotazioni tecnologiche delle aule, per la gran parte provviste di Lim (Lavagna Interattiva Multimediale). Il costo complessivo dei lavori è pari ad milione e 400mila euro, di cui 1 milione e 200mila euro finanziati dalla Regione Lazio ed i restanti 200mila dal Comune di Gaeta.

Una scuola rifatta in toto – sottolinea il Sindaco Cosmo Mitrano – nella stretta collaborazione tra l’Amministrazione Comunale e la dirigenza e docenza scolastica. Gli stessi colori, diversi per ogni piano, con cui sono state ridipinte le pareti, e che rappresentano un elemento di forte caratterizzazione dell’edificio rinnovato, sono stati scelti in modo condiviso. Con la mia squadra al governo della città, dal primo giorno di mandato, abbiamo rivolto massima attenzione ai ragazzi, al loro diritto allo studio ed alla formazione in ambienti idonei e sicuri. Non ricordo nessuna Amministrazione che negli ultimi 20 anni abbia investito oltre 3 milioni di euro nel miglioramento della vivibilità, della sicurezza e delle dotazioni tecnologiche delle scuole comunali. Noi lo abbiamo fatto in questi 4 anni. Abbiamo investito in sicurezza, tecnologia, rinnovamento e riqualificazione degli edifici scolastici. Avendo a cuore i nostri ragazzi ed il loro futuro!”

L’attuale governo cittadino, nell’ambito delle proprie programmazioni, ha infatti sempre inserito come priorità i lavori di adeguamento e messa in sicurezza degli immobili comunali adibiti ad attività didattica e scolastica. Ha colto al volo ogni opportunità di finanziamento aderendo a bandi pubblicati e presentando richieste alla Regione Lazio ai sensi della normativa vigente. Ciò ha reso possibile mettere in campo azioni di notevole respiro a favore dell’edilizia scolastica, che si sono concretizzate, in questi ultimi quattro anni, in un investimento complessivo di oltre 3 milioni di euro. Il riferimento è, non solo alla Carducci, ma anche ai lavori già realizzati per efficientamento energetico, messa a norma e in sicurezza, installazione di impianti fotovoltaici in diversi edifici dell’Istituto Comprensivo Principe Amedeo, e nella Scuola Virgilio.

La stessa attenzione degli amministratori ha consentito al Comune di Gaeta di ottenere il finanziamento provinciale, e quindi la realizzazione, della Palestra adiacente all’Istituto Principe Amedeo in Via Calegna, che sarà pienamente usufruibile all’inizio dell’anno scolastico 2016/17.