Seguici su

Cerca nel sito

Partita per Toledo, la Nazionale Italiana di Karate. Obiettivo podio ai Campionati del Mediterraneo

10 ed 11 settembre, le gare. Gli azzurri si preparano ai Mondiali di Linz

Più informazioni su

Partita per Toledo, la Nazionale Italiana di Karate. Obiettivo podio ai Campionati del Mediterraneo

Il Faro on line – E’ partita, l’8 settembre, alla volta di Toledo, la Nazionale Italiana di Karate, che parteciperà fino a domenica 12, ai Campionati del Mediterraneo, dedicati all’arte marziale, appena incoronata, disciplina olimpica. Dall’Aeroporto Leonardo Da Vinci, di Fiumicino, gli azzurri del karate italiano si sono imbarcati, verso la città spagnola, con l’obiettivo di conquistare tante medaglie importanti, insieme alla delegazione dei tecnici tricolori.

IL RADUNO DI OSTIA LIDO, COME TAPPA PER I MONDIALI DI LINZ
E’ un test fondamentale per tutti, in vista dei prossimi Campionati del Mondo di Linz, che si svolgeranno in Austria, dal 25 al 30 ottobre. Dopo 4 intensi giorni di allenamenti e preparazione, per l’appuntamento iberico, in raduno presso il Centro Olimpico Matteo Pellicone, di Ostia Lido, gli atleti e le atlete della Nazionale prenderanno parte ad una competizione, dove incontreranno ben 197 atleti, di Paesi diversi.

Le gare si divideranno in competizioni individuali e a squadre. Sia per il kata, che per il kumite. C’è grande attesa per i campioni azzurri, che scenderanno sul tatami. E l’entusiasmo è molto, dopo la decisione del Cio, di inserire il karate, all’interno della gold list a Cinque Cerchi.

I PROTAGONISTI DELLA COMPETIZIONE :
A questa 25esima edizione, dei Campionati del Mediterraneo, parteciperanno 12 nazioni, tra le quali, spiccano Francia, Marocco, Portogallo, Turchia, Spagna e Tunisia. L’Italia porta con sé, un grande patrimonio di vittorie e di medaglie, avendo tra le sue fila, il capitano Stefano Maniscalco, delle Fiamme Gialle, Luigi Busà, della Forestale, Nello Maestri, Sara Cardin e Mattia Busato dell’Esercito, insieme a Luca Maresca e Viviana Bottaro, delle Fiamme Oro. Alcuni, preziosi gioielli di questa Nazionale Senior. Il 10 e l’11 settembre, i portacolori azzurri scenderanno sul tatami, per le gare individuali di sabato e quelle a squadre di domenica.

Di seguito, la composizione della Nazionale Italiana :
DTN Aschieri Pierluigi
Allenatore Guazzaroni Claudio
Allenatore Loria Salvatore
Allenatore Sodero Roberta
Allenatore Valdesi Luca
Preparatore Atletico Figuccio Vincenzo
Referee Zaccaro Giuseppe
Atleti U21 & Seniores:
Se 60 M – Maresca Luca – G.S. Fiamme Oro Roma
Se 60 M – Crescenzo Angelo – Centro Sportivo Esercito Roma
Se 67 M – De Vivo Gianluca – Shirai Club S. Valentino
Se 75 M – Busà Luigi – Gruppo Sportivo Forestale
U21 75 M – Martina Michele – Dojo Dokko Do
Se 84 M – Maestri Nello – Centro Sportivo Esercito Roma
U21 84 M – Tesoro Giuseppe – Champion Center Scampia che vince
Se +84 M – Maniscalco Stefano – G.S. Fiamme Gialle Roma
Se +84 M – Armanelli Nico – Bushido Dojo Udine
Se Kata M – Busato Mattia – Centro Sportivo Esercito Roma
Se Kata M – Stea Samuel – Metropolitan Karate Shotokan
Se Kata M – Iodice Alessandro -Star Top Line Dimensione 3
Se 50 F – Gargano Giorgia – Gruppo Sportivo Forestale
Se 50 F – Perfetto Erminia – G. S. Fiamme Oro Roma
Se 55 F – Cardin Sara – Centro Sportivo Esercito Roma
U21 61 F – Lallo Viola – Budokan Montelupo
U21 68 F – Semeraro Silvia – Centro Sportivo Esercito Roma
Se +68 F – Vitelli Greta – Gruppo Sportivo Forestale
Se +68 F – Ferracuti Clio – G. S. Fiamme Oro Roma
Se Kata F – Bottaro Viviana – G. S. Fiamme Oro Roma
Se Kata F – Battaglia Sara – G. S. Fiamme Oro Roma
Se Kata F – Pezzetti Michela – G. S. Fiamme Oro Roma

Foto : Fijlkam

Più informazioni su