Seguici su

Cerca nel sito

Autobomba a Bagdad, almeno 40 morti

Saltata in aria nei pressi di un centro commerciale. In Afghanistan attentato davanti a una moschea nell'est, un morto

Più informazioni su

Autobomba a Bagdad, almeno 40 morti

Il Faro on line – Nuovo sanguinoso attentato a Bagdad.  Almeno 40 persone sono morte e altre 60 sono rimaste ferite per l’esplosione di un’autobomba nella capitale irachena ieri a tarda sera. Lo hanno riferito fonti di polizia. L’auto, imbottita di esplosivo, è saltata in aria nei pressi di un centro commerciale.

Il precedente

Il 2 luglio scorso fu di 213 morti e oltre 300 feriti il tragico bilancio di un altro attacco a Baghdad. La strage nel quartiere a maggioranza sciita di Karrada. L’attentato, che ha colpito una zona affollata di famiglie, fu rivendicato dall’Isis. Tra le vittime tanti bambini e tante donne. Dopo la strage un’altra esplosione fece cinque morti nel quartiere di al-Shaab, sempre a maggioranza sciita.

Notizia in aggiornamento

Attacco anche in Afghanistan

Una persona è morta ed un’altra è rimasta gravemente ferita per l’esplosione nella provincia orientale afghana di Nangarhar di un rudimentale ordigno (ied). Lo riferisce l’agenzia di stampa Pajhwok. Il portavoce del governo provinciale, Attaullah Khogyani, ha precisato che lo scoppio è avvenuto attorno alle 6 locali davanti alla moschea Bazazi del capoluogo provinciale, Jalalabad. Nessuno ha per il momento rivendicato l’attentato, ma di solito le autorità locali ne addossano la responsabilità ai talebani.

 

Più informazioni su