Seguici su

Cerca nel sito

Fashion Night, moda, bellezza femminile e solidarietà al chiostro di Villa Guglielmi di #fiumicino foto

Gattinoni e New Style tra le case di moda. Monsieur David emoziona il pubblico e la moda tende la mano ai malati oncologici

Fashion Night, moda, bellezza femminile e solidarietà al chiostro di Villa Guglielmi di Fiumicino

Il Faro on line – E’ stata una serata magica, quella che si è svolta, nel chiostro di Villa Guglielmi, a Fiumicino, il 10 settembre. Nella cornice serale, del palazzo storico del Parco del comune fiumicinese, incastonato tra l’Assessorato alla Cultura e la biblioteca cittadina, la Fashion Night ha avuto luogo, risaltando moda, bellezza e solidarietà.

Un evento in chiusura dell’estate 2016. In chiusura dell’estate 2016, questo evento ha mostrato l’eleganza della moda femminile, portando all’attenzione degli oltre 300 invitati, ai quali è stato offerto un ricco buffet dal Gruppo Todis, insieme a quello messo a disposizione, dall’Associazione Sommelier di Fiumicino, argomenti importanti, di solidarietà e missione sociale. La serata è stata condotta da Carlo Senes, ideatore della manifestazione, insieme al mattatore del litorale, Antonio Delle Donne. Artista televisivo poliedrico, che è stato uno dei protagonisti di Domenica In ed Amici, di Maria De Filippi. Accompagnate dalla musica, della Fashion Night Orchestra, dei Soliti Ignoti, le 10 modelle che hanno sfilato nel chiostro, truccate dall’atelier di make up, di Gil Pablo Gagnè, hanno indossato gli abiti, delle diverse case di moda ospiti, con stile ed eleganza, arricchendo la serata, aperta da un suggestivo filmato omaggio, nei confronti dei territori del Centro Italia, colpiti dal sisma. L’applauso del pubblico presente si è fatto trovare pronto, per sottolineare la vicinanza, di tutto il Paese, nei confronti dei cittadini, vittime di questa tragedia.

La Fashion Night è stata ripresa dalle telecamere di Canale 10 ed andata in diretta anche su, Top 100 Radio. Sono stati tantissimi gli ospiti saliti sul palco, accanto a Senes e Delle Donne e non solo artisti di fama nazionale, ma anche internazionali. Numerose le case di moda, protagoniste delle sfilate, al chiostro. In apertura, è stata Gattinoni ad allietare occhi e cuori, dei presenti. E a premiare, Edoardo De Giorgi, rappresentante della casa di moda, alla Fashion Night, è stata la Vice Sindaca Annamaria Anselmi, che non ha solo ringraziato gli organizzatori, ma anche descritto, l’estate di Fiumicino, donando un libro omaggio, a Gattinoni: “Siamo un comune molto esteso – ha detto, la Anselmi, continuando – abbiamo la bellezza del canale, che ci ricorda la nostra origine di pescatori. Abbiamo anche la nostra splendida campagna, che è la più estesa d’Italia”. Parlando della manifestazione, aggiunge: “Questo evento accende la fine dell’estate di Fiumicino”Accanto a lei, anche l’Assessore alla Cultura, Arcangela Galluzzo e il Presidente del Consiglio di Fiumicino, Michela Califano.

Gli Ospiti. E’ arrivato poi, il quadro di moda di Maria Monsè, ad esaltare la bellezza femminile, ispirato allo stile, degli abiti indossati Marilyn Monroe. Insieme a sua figlia Perla, dal quale, questa collezione, ha preso il nome, Maria ha sfilato concludendo la sua ultima creazione, che ha avuto come testimonial d’eccezione, Rossella Bova, di Uomini e Donne. Tutte le case presenti hanno ricevuto il libro del Comune di Fiumicino e tutti gli ospiti, saliti sul palco, sono stati omaggiati da una targa, della Regione Lazio. Anche gli abiti dedicati ai bambini, hanno acceso la serata di Villa Guglielmi e l’atelier di Ostia Lido, Robe Colorate ha portato all’attenzione di un pubblico entusiasta, le marche dei suoi abiti più importanti. 20 bambini hanno sfilato in mezzo al pubblico, indossando la collezione, autunno/inverno e cerimonia. Per festeggiare i suoi 40 anni di attività, anche il brand Femminilità ha proseguito, la serata. Le modelle hanno indossato l’elegante e ammiccante lingerie intima, premiata poi, da Sara Lauricella, blogger del litorale laziale. Mariarita Giannetti, titolare di Femminilità, ha ricevuto molti applausi e lei stessa ha ringraziato il delegato di Triumph, presente in sala. Gli abiti della serata, sono stati accompagnati dalle acconciature e dal make up, del brand Daina, che è stato premiato, nella persona della signora Marina, salita sul palco. La giovane stilista, Claudia Piccinini, ha mostrato la sua bellissima collezione di abiti da donna, targata Lady Clady. Lei stessa ha poi indossato uno dei suoi abiti, con semplicità ed eleganza: “Ho avuto da sempre, questa passione – ha detto la Piccinini, continuando – la porti avanti e non ne puoi, più fare a meno”. La sua arte della seduzione ha abbellito un momento particolare, dedicato al talento italiano e giovanile, nel mondo. New Style ha mostrato invece, abiti particolari, decorati con intarsi preziosi, accompagnati, dalla voce del soprano, Laura Teofani. Le modelle hanno indossato gli abiti, esaltando la bellezza e l’eleganza di questo brand internazionale. E’ stata la speaker radiofonica di Colors Radio, Moira Sorrisi, la testimonial di questo quadro, che ha parlato del suo importante tour in Italia, per sensibilizzare tutti, sul tema della violenza contro le donne. La prima trans che abbia mai condotto, una trasmissione radiofonica ha voluto parlare chiaramente, di quanto sia prezioso questo messaggio e come le donne, siano dei rari fiori, da proteggere ed amare. Proseguendo con le sfilate, sono stati poi i cappelli, a mostrare la bellezza della moda femminile. In questo caso, Stybel ha presentato la sua collezione 2016. Anche l’amore tra i protagonisti, della moda della serata.

La moda è anche ecologia. In questo caso, le creazioni di TaDesign hanno piacevolmente arricchito, la Fashion Night. Tre modelle hanno indossato alcuni abiti realizzati con pomodoro, basilico e pasta, per risaltare il Made in Italy, in uno dei settori, in cui l’Italia esporta, la sua creatività nel mondo. A parlare di questo, insieme a Senes e Delle Donne, è stato l’ambasciatore del Made in Italy, Anthony Peth, premiato sul palco dal Dott. Domenico Bozza. Quest’ultimo, psicologo e sessuologo, ringraziando Carlo dell’invito, ha parlato della sua prossima trasmissione televisiva, “Driin… sex no limits”, che andrà in onda su Canale 10, nel mese di ottobre. Le diverse tematiche sensibili all’opinione pubblica e preziose per un’educazione sociale, come lo stalking e la violenza sulle donne ad esempio, saranno le protagoniste, delle 12 puntate, che vedranno conduttore Senes con ospite anche, Moira Sorrisi. In chiusura di manifestazione, è stata la moda del riciclo, ad accendere la fantasia del pubblico. Gli abiti creati con diversi scarti, di qualsiasi materiale, non più utilizzabili, sono tornati ad essere dei gioielli, sui corpi sinuosi delle modelle: “Grazie a chi mi ha sempre aiutato”. Ha dichiarato, Tiziana Picuzzi, la stilista di questo quadro di moda, che ha voluto parlare, anche del sisma del 24 agosto: “Da architetto voglio consigliare fortemente, di proteggere il nostro patrimonio artistico”.

Un momento importante di solidarietà, ha commosso in modo particolare, il pubblico e gli ospiti. E’ stato il giovane attore Vincenzo Iantorno, ad introdurlo, mediante la lettura di una poesia, dedicata ai malati oncologici. In seguito, i presentatori hanno chiamato sul palco, lo staff del Reparto di Oncologia dell’Ospedale San Camillo, di Roma, per parlare della loro importante missione quotidiana: “Sono gli angeli, che mettono a disposizione dei ricoverati, la loro professionalità. Insieme al loro amore”. Ha detto, Carlo Senes, commuovendosi. Al Reparto sono state donate 24 aste, per la chemioterapia, messe a disposizione da Activa: “E’ con grande gioia che vi premio”. Ha detto, il Vice Sindaco Anselmi, consegnando una scultura certificata, insieme alla targa della Regione Lazio.

La danza giovanile. Tante le esibizioni, all’ombra del Palazzo storico di Villa Guglielmi. Tra esse, il corpo di ballo, TRT Family di Fiumicino, ha aperto e chiuso la Fashion Night, con i suoi bravissimi ed espressivi ballerini, guidati e coordinati da Renato Casini, che da sei anni, è presente nel territorio di Fiumicino, con la sua scuola di danza. Anche un artista internazionale, per questa serata di moda. Ed accompagnato dallo stupore del pubblico, come i tanti applausi ricevuti, Monsieur David ha portato all’attenzione del pubblico, la sua arte speciale del piede. L’espressività corporea di essi, ha colpito in modo particolare, tutti coloro che si trovavano al chiostro. I commenti di ammirazione hanno sottolineato, la sua esibizione, portata nei teatri più importanti d’Italia, come nelle manifestazioni culturali e di spettacolo, in tutto il Bel Paese: “Sono felicissimo di essere qua – ha detto David, proseguendo – pratico questa arte, per ricercare qualcosa che vada al di là e che dia coraggio alle idee. Si ha la possibilità di guardare, il mondo da un’altra prospettiva”.

La bravissima cantante, Star Elaiza ha incantato gli invitati alla serata, con la sua splendida voce, parlando della solidarietà che lei, tra i primi artisti d’Italia, hanno attivato, per i terremotati, del Centro Italia. Gli ospiti tuttavia, non sono stati solamente artisti di spettacolo, ma anche protagonisti della vita ecclesiastica italiana. Ecco che, Monsignor Salvatore Micalef, rappresentante dei sacerdoti sposati, è salito sul palco della Fashion Night, per presentare il suo libro e parlare della sua missione spirituale.

Un simpatico momento, anche toccante, è stato il monologo di Antonio Delle Donne. Il vivace e talentuoso co – presentatore della serata, ha parlato del cambiamento nel tempo, delle mode e delle abitudini, soprattutto, da parte dei giovani. Proseguendo, il suo momento artistico, con alcune eccezionali imitazioni, di diversi cantanti italiani. Come Vasco Rossi, Luciano Ligabue e Franco Califano. La serata ha avuto il suo epilogo, con il video del ritrattista delle dive, Daniele Pacchiarotti, che a conclusione del filmato ha dichiarato: “Si nasce con questa vocazione. La cosa che mi attraeva di questa arte, era vedere che effetto, faceva a me, ritrarre i visi e gli occhi delle dive. Mi emoziono sempre. L’ho fatto, anche adesso, quando ho visto il video”. Pacchiarotti è stato premiato da Gabriella Chiarappa, che sta esportando all’estero, un format televisivo, con le Salon de la Mode.