Seguici su

Cerca nel sito

#fiumicino, Fiumara Grande in allarme. Da ieri un cartello annuncia i lavori foto

L’"arginatura" vuol dire delocalizzazione?

Più informazioni su

Fiumicino, Fiumara Grande in allarme. Da ieri un cartello annuncia i lavori

Il Faro on line – Il cartello l’hanno piazzato in tarda mattinata, su due pali di legno. Non c’è scritto quanto dureranno i lavori né scadenze, ma l’intestazione recita “arginatura”. E tanto è bastato per mettere in allarme un intero quartiere.

Fiumara Grande, infatti, da tempo aspetta il blitz di chi, sulla scorta della decisione regionale, arriverà a costruire quella strada argine che potrebbe significare la morte – e non in senso lato – della zona. L’arginatura costituirebbe una barriera che lascerebbe Passo della Sentinella chiusa tra mare, fiume e muro; la logica conseguenza sarebbe la delocalizzazione, che in termini meno raffinati si chiama sgombero. Esattamente ciò contro cui da anni stanno combattendo i residenti della zona.

Di contro quell’arginatura sbloccherebbe il rischio esondazione che tiene vincolata l’edilizia all’Isola Sacra, in una “guerra civile” che da tempo rappresenta una mina vagante per Fiumicino. I residenti si chiedono come sia possibile fare dei lavori su un territorio giudicato pericoloso, ma più ancora si chiedono il perché di quella strana dicitura sul cartello, riguardante i lavori di “sminamento”.

Non tanto perché possa essere una procedura standard su terreni dove si vuole costruire, quanto perché è la prima volta che se ne sente parlare in zona. E come sempre tutto accade senza alcun avviso preventivo, senza informazioni ,senza confronto. Ed è la cosa che manda più in bestia i residenti…

Più informazioni su