Seguici su

Cerca nel sito

In arrivo la ”Biciclettata della Torre Perla”, un viaggio a due ruote all’interno della Riserva Statale del Litorale Romano

Si svolgerà domenica 18 a Palidoro, nell’ambito della Settimana europea della mobilità

In arrivo la ”Biciclettata della Torre Perla”, un viaggio a due ruote all’interno della Riserva Statale del Litorale Romano

Il Faro on line – Nell’ambito della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile anche quest’anno si svolgerà la consueta ”Biciclettata della Torre Perla” di Palidoro, domenica 18 settembre con inizio alle ore 10. La Torre Perla di Palidoro si trova in un luogo ad alta valenza ambientale e storico-culturale, inserito nella Riserva Naturale Statale del Litorale Romano (zona 1 di massima protezione). La secolare torre costiera, sorta su una precedente villa marittima romana conservata a livello di fondamenta, è immersa in un’incantevole cornice rappresentata dalle dune costiere sulle quali spiccano i gigli di mare e la rara santolina, dal vicino stagno retrodunale che ospita numerose specie di uccelli, e dai i resti del porto etrusco sull’omonimo Fiume Cupino.

La torre è anche un luogo della memoria. Infatti, qui il 23 settembre 1943 fu fucilato dalle truppe tedesche il vice-brigadiere Salvo D’Acquisto nell’estremo tentativo di salvare 22 persone. Nel 1960 è stata eretta una stele in marmo per ricordare il suo grande atto di coraggio e altruismo. Il percorso della biciclettata si snoda per circa 5 Km da Passoscuro (P.zza Salvo D’Acquisto) alla Torre Perla di Palidoro (Stele alla memoria di Salvo D’Acquisto) per continuare sino a Marina di S. Nicola (ulteriori 4 km).