Seguici su

Cerca nel sito

#fiumicino, pugno duro contro chi sporca

In azione 10 agenti con auto civette, più un numero verde per ritiro a domicilio

Fiumicino, pugno duro contro chi sporca

Il Faro on line – Sono oltre 250 i verbali elevati, dall’inizio dell’estate, dalla Polizia Locale di Fiumicino nei confronti di chi abbandona rifiuti, di qualsiasi tipo e misura, lungo le nostre strade. “I controlli avvengono su tutto il territorio comunale e, un paio di volte alla settimana vengono effettuati in collaborazione con l’Ati, l’azienda che si occupa del servizio di raccolta differenziata e il personale dell’ufficio ambiente” – sottolinea il comandante della Polizia Locale, Giuseppe Galli.

Su Isola Sacra, dopo la partenza del porta a porta – spiega il Comandante -, si stanno verificando situazioni critiche in diverse strade, come via Trincea delle Frasche, via Passo Buole, via Monte Solarolo, via del Faro, via Castagnevizza. Ci sono 10 persone con auto civetta e auto di servizio del corpo di Polizia Locale impegnate a identificare e sanzionare i trasgressori con turni, che vengono svolti anche di notte.

”Su Isola Sacra, da lunedì scorso il porta a porta è stato esteso anche alla zona più popolosa del quartiere – afferma l’assessore all’Ambiente del Comune di Fiumicino, Roberto Cini – e purtroppo questo malcostume, questa indecenza che degrada il territorio si ripresenta puntualmente in ogni zona dove stiamo facendo scomparire i cassonetti di indifferenziata”.

”Stiamo lavorando per arrivare a ottobre con il 100% di territorio coperto dalla raccolta differenziata – continua l’Assessore – e continueremo a farlo contro una piccolissima minoranza di individui che non vuole rassegnarsi all’idea di una nuova modalità di conferimento dei rifiuti vantaggiosa dal punto di vista ambientale ed economico.
Ma queste persone devono anche sapere che solo negli ultimi giorni sono già una ventina gli individui sorpresi ad abbandonare rifiuti su Isola Sacra, multati così come previsto dal Regolamento di igiene urbana e la cui posizione contributiva è oggetto di approfondimento dalla Fiumicino Tributi”.

‘Ricordo anche ai tanti cittadini virtuosi – conclude Cini – che il 24 settembre ci sarà un punto informativo con consegna dei mastelli e saranno posizionati degli scarribili per la raccolta di rifiuti presso il plateatico di viale Danubio, nell’area parcheggio dove abitualmente si svolge il mercato settimanale del giovedì. Potranno essere lì conferiti rifiuti ingombranti come divani, tavoli, porte, finestre, ma anche sfalci di potature e rifiuti elettrici ed elettronici come Tv, computer e altri tipi di piccoli elettrodomestici. Il servizio è accessibile in maniera del tutto gratuita, così come gratuito e attivo rimane il servizio di ritiro a domicilio utilizzando il numero verde 800.020.661”.