Seguici su

Cerca nel sito

#fondi: i Consiglieri di maggioranza raccolgono i rifiuti abbandonati

I Consiglieri: "Abbiamo deciso di attivarci in prima persona perché siamo cittadini prima che Consiglieri comunali"

#fondi: i Consiglieri di maggioranza raccolgono i rifiuti abbandonati

Il Faro on line – Consapevoli degli sforzi che l’Amministrazione comunale e la stragrande maggioranza dei cittadini stanno ponendo in essere per la pulizia e la salvaguardia del decoro della città di Fondi, i Consiglieri comunali di maggioranza hanno deciso di dare il proprio contributo in prima persona adoperandosi nella raccolta dei rifiuti abbandonati sul territorio.

L’iniziativa si svolgerà Sabato 17 Settembre prossimo a partire dalle ore 7.30 e interesserà soprattutto le zone periferiche, in base alle segnalazioni pervenute in queste settimane da numerosi cittadini.

E’ una vergogna che per colpa di pochi incivili il nostro territorio stia subendo uno scempio che si potrebbe tranquillamente evitare se tutti rispettassero le regole del vivere civile. Abbiamo deciso di attivarci in prima persona perché siamo cittadini prima che Consiglieri comunali, così come già alcune associazioni stanno facendo in modo encomiabile da anni. Confidiamo che tutti i nostri concittadini vogliano assumere comportamenti corretti in tal senso, aiutandoci anche a segnalare gli autori di queste continue deturpazioni del paesaggioCrediamo sia importante dare il buon esempio e preservare la città dal degrado, un compito che spetta sia all’Amministrazione che ai singoli abitanti” – lo dichiarano in una nota i Consiglieri comunali di Forza Italia, Litorale e Sviluppo Fondano, Io Si, Fondi Unita, Fondi Azzurra.

“Facciamo presente ai pochi “selvaggi” che sfigurano il nostro splendido territorio che la città di Fondi è di tutti e pertanto è necessario che tutti contribuiscano al decoro pubblico rispettando le modalità di differenziazione e conferimento dei rifiuti. E’ inconcepibile che qualcuno ancora ricorra a modalità primitive di smaltimento nonostante da anni sia funzionante un servizio gratuito e a domicilio di ingombranti e da poche settimane sia attivo su tutto il territorio il ritiro domiciliare dei rifiuti con la modalità del “porta a porta”. Ringraziamo la Polizia Locale, che sta effettuando costantemente controlli su tutto il territorio, sanzionando tanti trasgressori, e ci ripromettiamo sin d’ora di affiancare gli Ispettori Ambientali Volontari nell’azione di prevenzione di azioni illecite compiute da poche persone irrispettose delle minime regole di civiltà” – concludono i Consiglieri.