Seguici su

Cerca nel sito

#aranova avrà più acqua potabile. Montino: “Su Castiglione era un impegno preso a fine maggio”

Aperto il cantiere per la nuova condotta idrica su via Rosi

Aranova avrà più acqua potabile. Montino: “Su Castiglione era un impegno preso a fine maggio”

Il Faro on line – “Si è aperto ad Aranova il cantiere per i lavori della nuova condotta idrica sulla parte finale di via Michele Rosi passando per Borgo Castiglione e arrivando a via Crescini” – dichiara il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino. “Era un impegno preso a fine maggio scorso in una riunione che avevo tenuto con residenti e associazioni del luogo insieme al Direttore Servizi di Acea Ato2, ingegner Giorgio Martino presso il fontanile di Castiglione per discutere le varie soluzioni attuabili per ottenere gli allacci nelle abitazioni.

Come Comune abbiamo già dato l’autorizzazione all’apertura cavi da questo mese fino a gennaio. Dentro questo periodo avremo il prolungamento della condotta idrica occorrente a erogare l’acqua potabile alle circa sessanta famiglie che la aspettano da sempre. Ricordo che Castiglione, insieme al Castello di Torrimpietra, è uno degli insediamenti più belli e antichi di quella zona con il casale che – conclude Montino – nel ‘700 è appartenuto alla famiglia Falconieri”.