Seguici su

Cerca nel sito

#fiumicino, la cultura in sella e le ciclabili come “volàno” foto

Il sindaco Montino: "Far sì che anche i nostri siti archeologici e naturalistici siano collegati con il sistema di piste ciclabili è una nostra priorità"

#fiumicino, la cultura in sella e le ciclabili come “volàno”

Il Faro on line – Giovedì 15 presso la sala Giunta del Comune di Fiumicino si è svolto un incontro fra l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Montino e dall’Assessore Pagliuca e una delegazione del Comitato Promotore per il Parco Archeologico Ostia Antica Fiumicino guidata dal portavoce Raffaele Megna.

L’incontro ha avuto come tema centrale della discussione il sistema di piste ciclabili che serviranno molte zone del territorio comunale ed in particolar modo i siti archeologici dei porti imperiali di Claudio e Traiano e la Necropoli di Porto. Molte carte e progetti sul tavolo, dove il Sindaco Montino ha esposto i progetti in corso di realizzazione e che porteranno in pochi mesi alla realizzazione di un circuito di piste ciclabili che connetteranno le zone nord del Comune con Fiumicino. Questa rete prevederà che anche i siti archeologici sulla Portuense saranno molto più accessibili da chi predilige le due ruote come mezzo di spostamento.

Dall’altro lato il Comitato ha presentato una traccia progettuale realizzata in collaborazione con l’Associazione Ostia In Bici ed esposta dal Vice Presidente Alemanno Barsocchi che prevede la realizzazione di una Pista Ciclabile su un tracciato urbano che consenta di collegare in sicurezza la zona di S.Ippolito a Isola Sacra fino alle sponde del Tevere in corrispondenza di Ostia Antica.

Secondo Sandra Felici, responsabile del Comitato per la zona di Fiumicino, con questa proposta progettuale presentata all’Amministrazione Comunale si fa un importante passo in avanti su uno dei punti programmatici del Comitato: ricreare un collegamento strutturato fra Ostia Antica e quella che in età imperiale era il sistema portuale dell’Antica Roma, i Porti di Claudio e Traiano, con una scafa che consentirà l’attraversamento a pedoni e ciclisti dei due rami del Tevere.

“Far sì che anche i nostri siti archeologici e naturalistici siano collegati con il sistema di piste ciclabili è una nostra priorità” – lo dichiara il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino. “Ringrazio i rappresentanti del Comitato Promotore per il Parco Archeologico Ostia Antica Fiumicino e l’Associazione Ostia In Bici per un incontro che si è rivelato concreto e costruttivo e ha preso in esame percorsi e punti di interesse con proposte giudico particolarmente valide. Continueremo a lavorare su un tema che riteniamo strategico. Lo testimoniano i 16 chilometri di percorsi ciclopedonali già realizzati sul nostro territorio sui 24 che – conclude Montino – restano il nostro obiettivo di legislatura”.

Durante la riunione – sottolinea l’assessore alla pianificazione del territorio Ezio Di Genesio Pagliuca – dopo l’inserimento nelle azioni cardine del Parco Archeologico Ostia Antica Fiumicino e il relativo stanziamento regionale che promuove l’area abbiamo anche discusso insieme delle possibilità di progetti che potrebbero rappresentare un grande richiamo turistico e un’opportunità economica per tutto il nostro territorio”.