Seguici su

Cerca nel sito

#ardea, Estero: “Con il project financing sul cimitero eviteremo continue gestioni in emergenza”

La Vicesindaco: "Facciamo un progetto per il cimitero capace di guardare lontano"

#ardea, Estero: con il project financing sul cimitero eviteremo continue gestioni in emergenza

Il Faro on line – E’ stato pubblicato sull’albo pretorio comunale il project financing per il cimitero comunale di Ardea con l’obiettivo di arrivare all’adozione della successiva variante urbanistica. Dopo questa, sarà concluso l’iter che porterà al bando pubblico che vedrà altri privati concorrere contro il promotore del project (la costituenda Ati tra le srl Costruzioni stradali e consolidamenti e D’Urso impianti). Nel progetto di ampliamento sono previste 13128 sepolture suddivise in 8336 loculi funerari, 211 cappelle gentilizie a 8 loculi, 135 cellette per urne cinerarie, 1176 nicchie per ossari e urne. Inoltre, i campi di inumazione avranno una capacità di accoglienza fino a 1600 salme. Nel progetto, c’è anche la realizzazione di un edificio di ingresso da adibire a servizi cimiteriali, una cappella funeraria dove svolgere funzioni sacre e un tempio della cremazione.

Inoltre, è previsto anche un forno crematorio per animali di affezione e un cimitero a loro dedicato. La concessione ha una durata di 25 anni. L’importo dei lavori a base d’asta è di 17.884.089,96 euro e non sono previste spese da parte del Comune di Ardea. Le entrate, infatti, saranno provenienti dai servizi cimiteriali offerti ai cittadini (le concessioni dei loculi, delle urne, delle cappelle, degli ossari). Stando ad alcuni dati presentati nel progetto, il tasso di crescita medio del Comune degli ultimi anni è del 4,3%, mentre nel prossimo ventennio la popolazione subirà un incremento pari a 34.195 abitanti. Nel prossimo ventennio la stima è di 9.466 decessi (con una media di defunti per anno di 473).

“Stiamo continuando l’iter per la conclusione del project financing – ha spiegato il vicesindaco e assessore ai Servizi cimiteriali, Anna Lucia Estero – Facciamo un progetto per il cimitero capace di guardare lontano e che sa proiettare la città nei prossimi venti anni, proprio per evitare che si affronti la questione sempre in via emergenziale. Inoltre, la realizzazione del tempio della cremazione fornirà una nuova opportunità non solo per i residenti del Comune e il cimitero degli animali darà la degna sepoltura vicino casa a tutti gli amici a quattro zampe”.