Seguici su

Cerca nel sito

Vigor Cisterna: debutto amaro con la Perconti

Vigor Cisterna sconfitta all’esordio in casa dei capitolini ma Angeletti non fa drammi: “Negativo solo il risulato”

Più informazioni su

Debutto amaro con la Perconti: 4-1

Il Faro on line – Non bisogna fasciarsi la testa ma solo tornare in campo per continuare a lavorare e cercare la condizione migliore. L’esordio assoluto in C1 della Vigor Cisterna è amaro perché la squadra di Angeletti perde 4-1 in casa della Vigor Perconti. Nonostante l’avvio non sia stato dei migliori è proprio la formazione ospite che trova la rete del vantaggio grazie ad un bello scambio Trenta-Kaci che porta all’imbucata per quest’ultimo bravo a superare l’estremo difensore avversario. Affrontare una squadra fisica, organizzata ed esperta come la Perconti non è certamente un’impresa facile per la formazione di Cisterna che chiude il primo tempo sotto di una rete. Prima una bell’azione sulla fascia conclusa con un diagonale forte e tagliato e poi un tiro da fuori dopo una mischia che superano Pellorca. Nella ripresa il registro cambia perché Cisterna si scrolla da dosso l’emozione dell’esordio e comincia a fare possesso senza però mai inquadrare la porta. In alcune occasione invece è il portiere locale a dire di no alla squadra di Angeletti fino al terzo gol che arriva con un contropiede arrivato da angolo Cisterna.

Gli ultimi minuti sono anche per il malconcio Luca Angeletti ma il suo ingresso non cambia le sorti dell’incontro. C’è anche Pellorca come portiere di movimento ma i padroni di casa ne approfittano con l’ultimo break decisivo per il 4-1 finale. “Abbiamo affrontato una squadra che sapeva quello che doveva fare – ha ammesso il mister Tonino Angeletti – una formazione fisica ed organizzata. Noi siamo stati troppo contratti nel primo tempo e non abbiamo espresso il nostro gioco mentre siamo usciti nella ripresa ma gracili in fase conclusiva non chiudendo al meglio almeno cinque o sei palle nitide da gol. Siamo alla prima giornata però, ci può stare una gara del genere. Individualmente dobbiamo ancora crescere sotto il profilo della condizione e come sappiamo sui campi all’aperto facciamo più fatica. Sono convinto però che con un primo tempo diverso magari il risultato poteva non essere questo e quindi non c’è bisogno di fare drammi. Abbiamo affrontato una squadra che lo scorso anno ha fatto i playoff e nel secondo tempo ho visto tanti ottimi spunti”.
VIGOR PERCONTI – VIGOR CISTERNA 4-1 (2-1 pt)
VIGOR PERCONTI: Massimo, Di Mario, Bascià, Dav.Frusteri, Scaccia, Lopez, Luce, Benitez Molina, Dam.Frusteri, Laurenzi, Calzetta, Apicella. All. Cignitti
VIGOR CISTERNA: Pellorca, Iacobucci, D’Angelo, Saccaro, Petrone, Colasante, Gullì, Caiazza, Trenta, Angeletti, Zacchino, Kaci. All. Angeletti
ARBITRI: Maurizio Lauria e Marco Pierangeli di Roma 2
RETI: 2 Bascià, 2 Luce (VP), Kaci (VC)

Più informazioni su