Seguici su

Cerca nel sito

48° Mondiale Militare di Maratona, all’interno della Turin Marathon: Tre giorni di festa

Grande idea di Team Marathon. 4 gare insieme, per celebrare il trentennale della 42 km torinese. Ricatti ed El MAzoury per gli uomini, Dal Ri e Soufyane, per le donne

48° Mondiale Militare di Maratona, all’interno della Turin Marathon: Tre giorni di festa

Il Faro on line – Sono state presentate il 26 settembre scorso, le squadre maschili e femminili, che parteciperanno alla 48esima edizione del Campionato Mondiale Militare di maratona. L’evento, organizzato dal Cism, Consiglio Internazionale dello Sport Militare, si svolgerà nell’ambito di una Turin Marathon, che quest’anno festeggia il suo trentennale. Il prossimo 2 ottobre allora, la città piemontese che nel 2006 ospitò i XX Giochi Olimpici Invernali, sarà cornice di una manifestazione, di grande respiro sportivo.

4 competizioni in una sola manifestazione. Partenza da piazza San Carlo e arrivo in piazza Castello

Sotto il Patrocinio della Regione Piemonte e della Città di Torino, che sostengono l’intero evento, si svolgerà una tre giorni, ricca di intrattenimento e sport. Ci sarà una grande festa, dedicata ai valori e alla bellezza della disciplina sportiva della corsa su strada, che non vedrà solamente la competizione del Mondiale Militare, ma altre 4 gare. Non solo quindi, la Maratona di Torino, ma anche il Campionato Italiano Interforze, La 30 km e la Torino City Run. Cuore della manifestazione, sarà il salotto della città sabauda, Piazza San Carlo, dove al nastro di partenza di domenica, ci saranno atleti di 25 Paesi diversi. Allo start, partiranno le competizioni della Turin Marathon Gran Premio La Stampa, del Campionato Mondiale del Cism e del Campionato Italiano Interforze. Arriveranno tutti, a Piazza Castello, dopo aver percorso i viali più belli di Torino. La 30 km, invece partirà da Nichelino e seguendo lo stesso percorso, della Maratona, taglierà il traguardo, tra Palazzo Madama e Palazzo Reale. L’arrivo sarà uguale per tutti, allora.

Gli atleti azzurri partecipanti
Tanti saranno gli atleti italiani in gara, per il Mondiale Militare. Per gli uomini parteciperanno, Domenico Ricatti e Francesco Bona dell’Aeronautica. Il primo, specialista di gare su strada, con un primato personale, sui 42 km, di 2h14’59’’. Il secondo invece, ha partecipato alla Maratona di Torino, nel 2011, registrando il suo secondo miglior crono di sempre, con un tempo di 2h15’31’’. Per le Fiamme Gialle, sarà presente, Ahmed El Mazoury, che ha realizzato il suo personal best nella mezza maratona Roma Ostia, nel 2015, con 1h02039’’. L’atleta gialloverde ha vinto il titolo italiano sui 10 mila metri su pista, nello scorso mese di maggio e ha vestito più volte, la maglia azzurra. per la prima volta, in maratona, come Ahmed, parteciperà Manuel Cominotto, dell’Esercito, che nel 2015, ha vinto a Catania, il primo titolo in carriera, nella corsa su strada, sui 10 km.

Le atlete azzurre al via in piazza San Carlo
Tra le donne, protagoniste della gara in divisa su strada, ci saranno invece, tre campionesse dell’Esercito. Fatma Maroui, atleta di grande esperienza, che lo scorso anno giunse seconda alla Maratona, sotto la Mole, con un primato personale, registrato a Valencia, di 2h33’14’’, Laila Soufyane, che nel 2016, ha vestito per tre volte, la maglia azzurra, disputando anche gli Europei di Amsterdam, ante Rio e Federica Dal Ri, che ha un passato eccellente, sia nelle gare su pista, che in quelle in corsa campestre, con in tasca, 5 titoli italiani assoluti.

Il percorso della 42 km: il parco del Valentino e la Palazzina di Caccia di Stupinigi

Alle 9,30, ci sarà lo start delle gare ed il percorso si snoderà lungo le vie del centro. Corso Moncalieri e quindi, il Lungo Po, con il Parco del Valentino da sfondo. La maratona passerà anche per Stupinigi, dando lustro alla Palazzina di Caccia, fuori Torino, per poi tornare, nella cintura torinese, via Strada Torino. Tante le strade che saranno riempite, dal mare di runners protagonisti. Tra di esse, Corso Vittorio Emanuele, Via Roma e quindi, Piazza Castello. In programma, il 1 ottobre, si svolgerà la cerimonia di apertura, a Piazza San Carlo.