Seguici su

Cerca nel sito

#anzio, contributo una tantum per l’acquisto dei libri di testo

Gli interventi consisteranno in un contributo massimo di € 150,00 per le scuole medie e di € 250,00 per i primi due anni delle scuole superiori

Più informazioni su

Anzio, contributo una tantum per l’acquisto dei libri di testo

Il Faro on line – La Giunta Comunale di Anzio ha approvato la delibera per la concessione di contributi una tantum a sostegno delle spese per l’acquisto di libri di testo A.S. 2016/2017.

I beneficiari di tale rimborso saranno gli studenti residenti iscritti, per l’a.s. 2016/2017, alle classi della scuola secondaria di primo grado (1^, 2^ e 3^ media) ed della scuola secondaria di secondo grado (1^, 2^ superiore) appartenenti a nuclei familiari con ISEE compreso nella fascia € 0,00 – € 4.500,00

Gli interventi consisteranno in un contributo massimo di € 150,00 per le scuole medie e di € 250,00 per i primi due anni delle scuole superiori.

I richiedenti potranno presentare domanda entro il 14/10/2016. I moduli, l’Avviso ed il Disciplinare sono disponibili sul sito internet istituzionale www.comune.anzio.roma.it

Le domande pervenute saranno esaminate in ordine cronologico sulla base delle dichiarazioni fornite dal richiedente e della documentazione prodotta. Al termine dell’istruttoria verrà redatta la graduatoria degli aventi diritto secondo i parametri specificati nel bando e pubblicati sul sito.

Il contributo – riconosciuto per i libri ancora da acquistare – verrà erogato anticipatamente con liquidazione diretta a favore del genitore o di chi ne fa le veci. I richiedenti avranno l’obbligo di rendicontare l’avvenuto acquisto successivo, producendo fatture e/o scontrini fiscali con il dettaglio dei libri stessi. I beneficiari del presente contributo non potranno accedere ad eventuali altri contributi regionali per l’acquisto degli stessi libri di testo per l’anno scolastico 2016/2017.

I moduli e ulteriori informazioni in merito al presente Avviso sono reperibili presso la sede del Segretariato Sociale, in Viale Paolini 6, nei giorni di martedì dalle ore 9, 00 alle 12,00 e giovedì dalle 15,30 alle 17,30. Recapiti i telefonici: 06.98499.413 – 472 – 473 – 488.

Più informazioni su