Seguici su

Cerca nel sito

Al via la VI edizione di “La #fondi che non c’è più”

L’inaugurazione è prevista per Domenica 9 alle ore 19.00 presso la Sala Espositiva del Castello Caetani.

La VI edizione di “La Fondi che non c’è più”

Il Faro on line – Si svolgerà dal 9 al 16 Ottobre prossimi la VI edizione de “La Fondi che non c’è più”, Mostra/Evento dedicata alla Città di Fondi e al secolo scorso organizzata dall’Associazione Culturale “Il Quadrato” con il patrocinio del Comune di Fondi – Assessorato alla Cultura, in collaborazione con Basement Project Room, UrbOfficinA, Associazione Fotografichementi, Omnis e Grey Roots Area e con il sostegno della Banca Popolare di Fondi.

“Le novità di questa sesta edizione – affermano gli organizzatori – saranno diverse: a partire dal particolare ricordo di poeti e scrittori fondani, passando per l’allestimento della Sala Espositiva, la valorizzazione di prodotti tipici del territorio e il coinvolgimento di studiosi ed esperti che parteciperanno all’Evento garantendo un prezioso contributo in termini di racconti e contributi soprattutto per le scolaresche che faranno visita alla Mostra. In esposizione, oltre alle immagini, anche documenti, libri, oggettistica, per rivivere l’atmosfera del Novecento a Fondi sotto ogni punto di vista. E, come ogni anno, doverosamente ricordiamo ed omaggiamo le fonti, i custodi del ricordo che ci permettono di presentare ai visitatori una Mostra sempre nuova e ricca: e allora ringraziamo di cuore tutti i cittadini che hanno affidato alla nostra Associazione Culturale i propri scatti, i fondani che oggi vivono in giro per il mondo e ci hanno inviato fotografie della loro adolescenza in Città, collezionisti come Giuliano Carnevale e fotografi professionisti come Egidio Daniele, autentici punti di riferimento quando si vuole cercare di raccontare la Fondi di ieri ai Fondani di oggi”.

L’inaugurazione è prevista per Domenica 9 alle ore 19.00 presso la Sala Espositiva del Castello Caetani. La serata sarà arricchita dalle selezioni musicali di Nicola Rosa, da un buffet offerto da “Torpedino” e da una degustazione di vini dell’Azienda Agricola “D’Ausilio”.
La manifestazione, ad ingresso libero, prevede i seguenti orari di apertura al pubblico:
Domenica 9 – 19.00/22.00;
Lunedì 10 – 9.00/12.30, 17.00/22.00;
da Martedì 11 a Venerdì 14 – 9.00/12.30, 17.00/21.00;
Sabato 15 e Domenica 16 – 9.00/12.30, 17.00/22.00.
Le visite scolastiche si possono prenotare contattando i seguenti numeri: 328-1889586; 329-8537664.