Seguici su

Cerca nel sito

#crotone, la 22enne Federica Manica uccide soffocandola la madre Giovanna Salerno

La mamma era malata. Lei è stata ricoverata nel reparto Psichiatria

Il Faro on line – È stata arrestata nella tarda serata di ieri, dopo il fermo iniziale, Federica Manica, la ventiduenne che nel primo pomeriggio ha ucciso la madre Giovanna Salerno, di 48 anni, soffocandola. Al termine dell’interrogatorio del pm Luisiana Di Vittorio condotto, alla presenza dei suoi avvocati, nella caserma del Comando provinciale Carabinieri di Crotone, la ragazza è stata dichiarata in arresto per omicidio volontario della madre che era gravemente malata.

Federica Manica è ricoverata nel reparto di psichiatria dell’ospedale S.Giovanni di Dio di Crotone dove si trova piantonata in attesa dell’udienza di convalida. I carabinieri stanno ancora indagando su dinamica e movente del delitto. Nelle prossime ore la salma sarà sottoposta a esame autoptico per chiarire ulteriori aspetti della vicenda.