Seguici su

Cerca nel sito

#fiumicino, l’appello del comitato spontaneo Isola Sacra: “Lavori alla strada argine, occhio alla deperimetrazione”

Pagliuca: "Ribadiamo al Sindaco l’impegno preso col Comitato, di iniziare le pratiche di deperimetrazione già a metà lavori"

Il Faro on line – La notizia del sopralluogo lungo il cantiere della strada argine a Fiumara Grande, e il cronoprogramma descritto al sindaco dai titolari dei lavori, hanno innescato una serie di considerazioni. Tra le altre, vale la pena citare quelle del Comitato spontaneo Isola Sacra, da sempre in prima linea per la realizzazione della strada argine, e da sempre comunque attento anche alle esigenze di “sopravvivenza” di Passo della Sentinella.
Ovvia la soddisfazione per l’avvio dei lavori (attualmente siamo solo in fase di sminamento del terreno), e condivisa la scelta mettere in sicurezza anche Fiumara Grande.

Ribadiamo al Sindaco – scrivono – l’impegno preso col Comitato, di iniziare le pratiche di deperimetrazione già a metà lavori. Come Presidente del Comitato Spontaneo Isola Sacra, insieme a tutto il Direttivo – afferma in un post sui social Fabrizio Pagliuca – ,non posso che ritenermi soddisfatto per l’inizio dei lavori e per la soluzione condivisa di mettere in sicurezza anche l’abitato di Passo della Sentinella; d’altronde è quello che ho sempre auspicato e dichiarato sui media e sui social network, nonché ribadito nell’ultimo Convegno con la Regione Lazio di Giugno scorso.
A tal proposito ribadiamo l’impegno preso dal Sindaco di convocare a metà lavori, una conferenza di servizi con gli Enti preposti, per accelerare la deperimetrazione di Isola Sacra e ridurre il rischio esondazione da R4 a R2”.