Seguici su

Cerca nel sito

#Ardea, inaugurato lo sportello di consulenza familiare Adiantum

L'assessore Iotti: "Personalmente ho espresso la massima collaborazione, questi servizi sono necessari per l'intera comunità"

#Ardea, inaugurato lo sportello di consulenza familiare Adiantum

Il Faro on line – E’ stato inaugurato sabato 15 ottobre ad Ardea, in località Tor San Lorenzo, lo Sportello di Consulenza Legale, Psicologico e di Mediazione Familiare di Adiantum – Associazione di Aderenti Nazionale per la Tutela dei Minori.

La giornata ha visto una grande partecipazione di amministratori locali, rappresentanti istituzionali, professionisti del settore e una notevole partecipazione di cittadini interessati al progetto.

Presenti al taglio del nastro l’assessore del Comune di Ardea, Riccardo Iotti e il consigliere del Comune di Anzio, Antonio Geracitano insieme a tante altre autorità.

“Non si può che essere felici quando in un comune si aprono queste attività di supporto alla famiglia – dichiara l’assessore del Comune di Ardea, Riccardo Iotti – Ritengo che sia un servizio assolutamente importante di cui la città ha bisogno. Le tematiche trattate sono molto delicate, è bello vedere come molti professionisti si mettono a disposizione dei cittadini per un aiuto e supporto concreto”.

“Il tema è serissimo e complesso – dichara il consigliere cominale del Comune di Anzio, Antonio Geracitano –  Sono onorato di essere qui presente, noto con piacere che l’associazione si sta ramificando ed estendendo a livello nazionale, regionale e comunale. Personalmente ho espresso la massima collaborazione, questi servizi sono necessari per l’intera  comunità, spesso noi amministratori ci troviamo ad affrontare tematiche che vanno a toccare la disgregazione familiare ma abbiamo grosse difficoltà perchè il territorio è carente di assistenza specializzata”.

Lo Sportello si occuperà di problematiche familiari legate alle questioni legali, psicologiche e di mediazione. Un servizio che offre supporto e sostegno con un equipe multidisciplinare composta da avvocati, psicologici, sociologi a disposizione degli utenti.

Adiantum, inoltre, ha costituito una propria “Unità di Valutazione” (Udv), a contenuto multi-disciplinare. L’Udv esaminerà riservatamente la documentazione e le eventuali prove documentali, nel rispetto della normativa e in collaborazione con le Istituzioni, e suggerirà le azioni da intraprendere per segnalare comportamenti ostativi alla Giustizia e denunciare chi li compie impunemente.