Seguici su

Cerca nel sito

#cerveteri: la raccolta differenziata nelle scuole

L'assessore Gubetti: "Nelle classi le vere sentinelle dell'ambiente"

#cerveteri: la raccolta differenziata nelle scuole

Il Faro online – È partito ieri mattina un altro progetto del Comune di Cerveteri per promuovere la raccolta differenziata dei rifiuti e sensibilizzare sui temi ambientali.

“L’idea – ha dichiarato l’Assessora all’Ambiente Elena Gubetti – è partita dalla Scuola Salvo D’Acquisto e ci ha subito entusiasmato. Insieme al Prof. Gianluca Vannutelli e al Dott. Luciano Pallara, tecnico di Camassa e Asv, abbiamo svolto martedì mattina il primo incontro nelle scuole per parlare dell’importanza della raccolta differenziata. Abbiamo anche assegnato agli studenti un compito importante. Ogni classe ha infatti indicato due sentinelle dell’ambiente: saranno loro a riportare alle rispettive classi i suggerimenti per fare una buona raccolta differenziata e aiutare quindi i compagni a separare in modo corretto i rifiuti prodotti in aula e durante l’intervallo”.

Che i bambini siano le vere sentinelle dell’ambiente è certo – ha detto l’Assessora – spesso ne sanno più di noi, proprio perché lo imparano a scuola, e spesso anche in casa danno indicazioni a tutta la famiglia su come differenziare. La loro sensibilità nei confronti dell’ambiente è spiccatissima. Spesso siamo noi a non dare il buon esempio. Con l’avvio del Porta a Porta ci aspettiamo una collaborazione ancora più forte da parte di tutti”.

L’Assessora Gubetti ha anche ricordato che il Comune mette a disposizione dei servizi gratuiti per il corretto conferimento dei rifiuti ingombranti, elettrodomestici e sfalci e potature del giardino. E’ possibile infatti conferirli gratuitamente nei container scarrabili posizionati dal Lunedì al Sabato in tutte le frazioni di Cerveteri, oppure richiedere attraverso il numero verde il ritiro gratuito a domicilio: 800 996998 da telefono fisso e 080 5569000 da telefono cellulare.