Seguici su

Cerca nel sito

A #fondi il “Villaggio Rosa” di Andos

Tra i servizi offerti controlli specialistici al seno e relativi approfondimenti diagnostici a seconda della fascia di età

A #fondi il “Villaggio Rosa” di Andos

Il Faro on line – Sabato 22 Ottobre prossimo il Comitato Andos onlus di Fondi allestirà nelle piazze Alcide De Gasperi e IV Novembre un “Villaggio Rosa”, dove si effettueranno controlli specialistici al seno e relativi approfondimenti diagnostici a seconda della fascia di età.

L’appuntamento è parte integrante dell’Ottobre Rosa – progetto “Io non ho Paura”, organizzato con il contributo di Orizzonte Centro Acquisti, gode del patrocinio di Comune di Fondi, Asl Latina, Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Latina, Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi, Banca Popolare di Fondi e vede la collaborazione di AVIS Fondi, Centro Sociale Anziani Fondi, Centro Diagnostico Fleming, Comitato locale Croce Rossa Italiana, Estetiste oncologiche Oncology Training International, Poliambulatorio Diagnostico Galeno, Susan G. Komen Italia.

L’evento vede l’interazione di pubblico e privato a favore del sociale, per amplificare la sensibilizzazione delle donne ad eseguire controlli periodici e aderire ai programmi di screening promossi dalla Asl di Latina.

“L’obiettivo – affermano le organizzatrici – è far acquisire all’opinione pubblica e in particolare alle donne una maggiore consapevolezza circa l’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori della mammella. Senza dubbio, quando si parla di tumore la paura è tanta. Questa, in molti casi, ci porta a trovare svariati motivi per rinviare i controlli o nel peggiore dei casi evitarli. L’invito è quello di dominare la paura ed eseguire controlli periodici, segnalati dai medici di base, e adottare uno stile di vita sano”.

Per la giornata del 22 i colori dominanti saranno il Rosa, associato al genere femminile; il Verde, colore predominante del Mayor Partner dell’intero progetto “Io non ho Paura”, Orizzonte Centro Acquisti; l’Arancione, colore simbolo dell’Andos

Per le donne dai 20 ai 49 anni sarà possibile accedere gratuitamente a controlli specialistici al seno. A partire dalle ore 9.00 sarà attivo un punto iscrizioni a cura delle volontarie Andos  di Fondi, che saranno affiancate dalle infermiere del corpo della Croce Rossa Italiana.

A seconda della fascia d’età verrà indicato un percorso colorato da seguire, contrassegnato da una rondine.

Nel percorso con rondine Verde le donne tra i 20 e i 39 anni accederanno alla visita senologica presso gli ambulatori allestiti nelle ambulanze. Laddove il medico lo ritenesse necessario sarà eseguita un’eventuale ecografia di approfondimento.

Nel percorso con rondine Rosa le donne tra i 40 ai 49 anni potranno sottoporsi ad esame mammografico, all’interno dell’Unità Mobile della Susan G. Komen Italia, e poi ad esame ecografico  all’interno del centro Avis.

Per le donne che sono state sottoposte a terapia oncologica è possibile, previa prenotazione, usufruire di un trattamento estetico personalizzato da parte di estetiste oncologiche.

Presso il gazebo Andos  sarà attivo il punto informazione – rondine Arancione su: tecniche di linfodrenaggio, arti superiori, metodo Andos  onlus, per le donne colpite da linfedema all’arto superiore; programmi di screening per il  tumore alla mammella, presso l’Asl di Latina, attivi tutto l’anno, e altri percorsi di screening gratuiti; servizi offerti, nell’arco dell’intero anno, dal Comitato Andos Fondi.

Nel corso della giornata sarà riservato spazio ai volontari del locale comitato della Croce Rossa Italiana, che daranno dimostrazione delle manovre salvavita.

Il “Villaggio Rosa” ospiterà anche la riproduzione in scala 1:25 del Castello Caetani, opera dell’artista Danilo Salvatori. Il progetto, denominato “Fondi nel cuore”, ha come obiettivo principale di rendere Fondi una città cardioprotetta, e vede tra i suoi sostenitori il Comitato Andos di Fondi e il Comitato locale della  Croce Rossa.