Seguici su

Cerca nel sito

#meteo, week-end a due facce previsioni

Previsioni meteo per il week-end

Più informazioni su

Il Faro on line – Dopo una relativa tregua, prevista per la giornata di sabato, saremo alle prese con correnti meridionali umide che da un lato favoriranno condizioni di tempo grigio e piovoso, dall’altro determineranno un rialzo termico che sarà piuttosto evidente fra lunedì e mercoledì quando al Sud e sulle Isole si raggiungeranno locali picchi intorno ai 30 gradi.

La massa d’aria Sahariana, accompagnata dall’Anticiclone Nordafricano, nella seconda parte della prossima settimana verrà sostituita da correnti più fredde settentrionali che causeranno un nuovo repentino calo termico, specie sul versante adriatico e al Sud dove si tornerà localmente sotto la media. A questa fase farà probabilmente seguito, nel successivo weekend, un nuovo rinforzo dell’alta pressione a partire dalle regioni settentrionali e occidentali con un generale ripristino della stabilità accompagnata da temperature relativamente miti, ma anche da possibile formazione di estesi banchi di nebbia.

Previsioni per sabato.

Meteo Italia del 22 ottobre: sabato prevalenza di sole, domenica tornano le piogge Previsioni | METEO.IT Al Sud e in Sicilia residui effetti della coda della perturbazione in allontanamento, con nubi e solo qualche piovasco fra Sicilia, Calabria e bassa Campania, ma in miglioramento fra pomeriggio e sera. Tempo stabile, in gran parte soleggiato, al Centronord e in Sardegna, ma con rinforzo delle correnti umide meridionali che saranno causa di un incremento della nuvolosità a partire da Nordovest e Sardegna; è atteso solo qualche piovasco sulla Liguria centrale e i rilievi piacentini. Nebbie mattutine su Valpadana centrale e valli interne del Centro. Temperature minime quasi ovunque in calo, massime in diminuzione solo al Nordovest.

Previsioni per domenica.

Meteo Italia del 22 ottobre: sabato prevalenza di sole, domenica tornano le piogge Previsioni | METEO.IT Nuovo consistente aumento delle nubi a partire dal Nordovest, regioni tirreniche e isole maggiori con piogge sparse inizialmente deboli e isolate, ma in estensione in giornata anche al Nordest e sul versante dell’alto Ionio. Quota neve intorno a 1400-1600 metri sulle Alpi centro-occidentali. Le schiarite resisteranno sul medio-basso Adriatico e, dal pomeriggio, si faranno strada anche sui settori occidentali delle Isole maggiori. In serata tendenza a una generale attenuazione delle precipitazioni. Temperature minime in sensibile rialzo; massime in calo al Nord dove saranno inferiori alla norma, in rialzo altrove specie sulle Isole dove si toccheranno punte di poco sotto i 30 gradi. Venti di Scirocco in rinforzo.

In collaborazione con meteo,it

Più informazioni su