Seguici su

Cerca nel sito

Monteforte: “E’ mancato solo il gol. Ora pensiamo alla Coppa”

Nella sfida di ieri si è vista in campo una Unipomezia a trazione anteriore, che ha sempre provato a fare la partita

Più informazioni su

Monteforte: “E’ mancato solo il gol. Ora pensiamo alla Coppa”

Il Faro on line – E’ iniziato con un pareggio il ritorno di Mancini sulla panchina dell’Unipomezia. Lo 0-0 contro il Serpentara non fa giustizia ad una squadra che ha comunque costruito diverse occasioni, colpendo anche due legni nel primo tempo. “Il bilancio è positivo – spiega Matteo Monteforte, titolare nel match del Comunale – perché creare 5-6 palle gol contro il Serpentara, una delle squadre più forti del girone, ci deve rendere orgogliosi. Con un pizzico in più di cattiveria avremmo certamente portato a casa i tre punti”. Nella sfida di ieri si è vista in campo una Unipomezia a trazione anteriore, che ha sempre provato a fare la partita e a giocare in maniera propositiva: “Ci è mancato solo il gol. Prima della gara, il mister ci aveva dato le giuste motivazioni. Una squadra come la nostra deve sempre scendere in campo per vincere e giocare all’attacco. Noi ce l’abbiamo messa tutta, ci è mancata solo un po’ di cattiveria”.

Quella appena iniziata sarà una settimana importante per la formazione di Mancini. Mercoledì si giocherà il ritorno di Coppa Italia contro il Cedial Lido dei Pini, mentre domenica sarà il turno dell’attesissimo derby con il Pomezia: “Da oggi pensiamo solamente alla Coppa – prosegue Monteforte -. Tutti noi ci teniamo e vogliamo passare il turno. Da mercoledì sera ci concentreremo sulla gara con il Pomezia. Loro sono un’ottima formazione ma noi scenderemo in campo per vincere, come faremo da qui fino al termine della stagione”.

Più informazioni su