Seguici su

Cerca nel sito

#tarquinia, Antonio Lenzo ha diretto la sua millesima partita foto

La sezione Aia di Civitavecchia, di cui fa parte, lo ha premiato con una targa ricordo

#tarquinia, Antonio Lenzo ha diretto la sua millesima partita

Il Faro on line – Il tarquiniese Antonio Lenzo ha diretto la sua millesima partita. Lo ha fatto ieri, domenica 23 ottobre 2016, alle ore 9 a Civitavecchia, con una gara di Giovanissimi Regionali Elite, Dopolavoro ferroviario – Giardinetti che si è conclusa con il risultato di 1-0.

La sezione Aia di Civitavecchia, di cui fa parte, lo ha premiato con una targa ricordo consegnatagli dal presidente sezionale Gian Luca Ventolini, anche lui tarquiniese.

Antonio Lenzo è nato a Tarquinia, il 1 giugno 1972. Inizia a dirigere gare con il Csi nel campionato Amatori, dove colleziona 96 gare. La prima in assoluto la dirige il 14 dicembre 1996, a Tarquinia, campo Cardoni, per il campionato Amatori Csi, tra Consulta Giovanile Tarquinia e Avis Tarquinia.

A 28 anni frequenta il corso dell’Aia e viene nominato arbitro il 14 aprile 2000. Prima partita con l’associazione italiana arbitri nel campionato Giovanissimi Provinciali, il 15 ottobre 2000, Anguillara Calcio-Pian Due Torri Roma, risultato 6-1.
L’esordio in Terza Categoria avviene il 28 ottobre 2001, Asi Dilas Grau Tarquinia-Atletico Civitacastellana 2-2.
La prima partita di Seconda Categoria la dirige il 18 dicembre 2005, Passo Corese-Don Orione Camilluccia Roma 0-0.
L’esordio in Prima Categoria avviene il 27 aprile 2008, Canale Monterano-Nuova Gallese, 2-1.

Nella sua carriera ha diretto: 1 amichevole ufficiale Promozione, 5 in Prima Categoria, 66 di Seconda Categoria, 351 in Terza Categoria, 177 di calcio a 5, 65 circa di Tornei, 2 gare in Serie C femminile. Tutto il resto delle partite sono suddivise tra Under 21, Juniores e Settore giovanile e scolastico.
Le Stagioni Sportive 2007-2008, 2008-2009, 2009-2010 e 2012-2013 si sono concluse con oltre cento gare dirette da Lenzo in ciascuna stagione.