Seguici su

Cerca nel sito

Il Rugby Anzio Club sconfitto in casa dalla capolista

Una buona prestazione a livello di carattere non è stata sufficiente

Il Rugby Anzio Club sconfitto in casa dalla capolista

Il Faro on line – Una buona prestazione a livello di carattere non è stata sufficiente al Rugby Anzio Club per evitare la sconfitta in casa della capolista Frascati, nel girone G del campionato nazionale di serie C1.Pur con tantissime indisponibilità, la formazione di Gori ha giocato una partita gagliarda, concedendo alla fine solamente tre mete, di cui almeno una abbastanza casuale, per il 17 a 3 finale.

La prima segnatura dei padroni di casa è arrivata a metà del primo tempo da un’azione di mischia prolungata, dopo una lunga fase di possesso all’interno della metà campo ospite. Nonostante questo, soprattutto nei punti di incontro l’Anzio riusciva a controbattere sempre con molta efficacia gli attacchi del Frascati.  Nella prima parte della ripresa il momento migliore dei biancazzurri, con la punizione di Santarcangelo per il 7 a 3 e un paio di buone sortite in avanti non concretizzate. La svolta al 15°, un giallo commissionato dall’arbitro consentiva al Frascati di giocare con un uomo in più per dieci minuti, giusto il tempo di entrare in meta con la mischia al 25°, e arrotondare il punteggio proprio nel finale con la terza meta arrivata su un calcio a seguire e un rimbalzo favorevole dell’ovale.

Come detto, comunque, una buona prestazione alla quale va associato anche l’esordio in prima squadra di Giorgio Trona e Daniele Limiti, entrambi Under 18. “E’ una partita dalla quale usciamo a testa alta, mi è piaciuto l’atteggiamento dei ragazzi in campo – dice il trainer Angelo Gori – siamo consci che abbiamo problemi di numeri, oggi siamo scesi in campo praticamente senza prima linea e con molti giocatori acciaccati, ed infatti abbiamo avuto difficoltà in mischia chiusa e in touche. Ma siamo consapevoli che se l’atteggiamento è questo, possiamo fare sicuramente bene in questo campionato”.

L’Anzio, nonostante tutto, mantiene il terzo posto anche se in coabitazione ora con il Roma Urbe ed il Fiumicino. Prima del girone sempre il Frascati, secondo il Latina che ha sconfitto per 18 a 7 il Fiumicino mentre l’altro risultato della domenica è la vittoria del Segni in casa del Roma Urbe, che sarà l’avversaria della Rac domenica alle 14,30 sul campo di Viale Ardea, ad Anzio Colonia. I risultati delle giovanili hanno visto la netta vittoria dell’Under 16 per 39 a 0 sul Cisterna Kiwis. L’Under 10 dopo aver battuto Torvaianica e Artena senza subire mete, nel concentramento al quale era impegnata ha perso la finale contro l’Aprilia, mentre l’Under 8 dopo due sconfitte ha superato nel terzo minimatch di giornata il Pomezia per 8 a 3.

Il programma di questo weekend prevede domenica, alle 11, l’Under 16 in visita all’Appia Rugby, mentre alle 12 l’Under 18 farà visita alla Lazio. Come detto, alle 14,30 la sfida casalinga del Primo XV contro il Roma Urbe. Sabato pomeriggio, invece, presso il Caffè Nettuno a Piazza Garibaldi si è svolta la presentazione ufficiale della maglia, un’occasione di incontro tra squadra, settore giovanile, appassionati e sponsor. Sono stati presentati, oltre alla divisa di gioco per la stagione 2016-2017 già in corso, anche i progetti attuali e quelli futuri della società. Che il prossimo 5 novembre, per tutto il pomeriggio, organizza la “One Shirt One Team”, una festa di inizio anno durante la quale saranno scattate le foto ufficiali di tutte le compagini del Rugby Anzio Club, dall’Under 6 agli Old.

L’invito è ovviamente aperto a tutti i tifosi e gli appassionati della palla ovale.