Seguici su

Cerca nel sito

#ostia, Sinistra Italiana: “Più servizi per l’Infernetto”

Possanzini: "Un flash mob per dire forte e chiaro che vogliamo la trasformazione della ex Chiesa San Tommaso in un presidio sanitario"

#ostia, Sinistra Italiana: “Più servizi per l’Infernetto”

Il Faro on line – “Sabato mattina, con Stefano Fassina, Monica Gregori e Rosa Alba, abbiamo realizzato il flash mob “Più Servizi per Infernetto”, una iniziativa nata dall’esigenza di proseguire con decisione nella battaglia per chiedere che la ex Chiesa di San Tommaso diventi quanto prima un presidio medico. Da mesi chiediamo di essere ricevuti dal Commissario Straordinario della Asl Rm3 Dott. Giuseppe Legato e dalla Commissione Prefettizia che guida il Municipio X ma ad oggi non abbiamo ricevuto nessuna convocazione.

Dal 2013, con una risoluzione promossa dall’ex Capogruppo in Municipio Eugenio Bellomo e approvata all’unanimità da tutte le forze politiche, siamo in campo per realizzare questo importante progetto. Paolo Cento, Coordinatore Roma Area Metropolitana di Sel, purtroppo non ha potuto essere presente al flash mob per impegni improrogabili ma ci ha inviato una nota di adesione all’iniziativa. Sinistra Italiana X Municipio ringrazia Monica Gregori, Rosa Alba, Stefano Fassina e Paolo Cento per la partecipazione e l’impegno assunto. Una bella giornata per una ancora più bella iniziativa, per affermare ancora una volta che essere di Sinistra significa occuparsi delle persone, con le persone” – lo dichiara Marco Possanzini per Sinistra Italiana X Municipio