Seguici su

Cerca nel sito

#cerveteri e la Thailandia vicine come non lo sono mai state

L'Associazione Intercultura Onlus con l’Amministrazione comunale ha aperto un gemellaggio culturale

Cerveteri e la Thailandia vicine come non lo sono mai state

Il Faro on line – Il 27 ottobre l’Associazione Intercultura Onlus con l’Amministrazione comunale di Cerveteri ha aperto un gemellaggio culturale con la Thailandia. In particolare Danilo Spiro, un ragazzo che abita nel nostro comune, ha passato lo scorso anno in Thailandia, facendosi promotore della cultura italiana in generale e soprattutto di quella del nostro territorio, acquisendo al contempo nozioni sulla cultura di quel Paese. Quest’anno è arrivato da noi uno studente thailandese, Harn-Amorn Phuri, per fare l’esatto contrario.

Il gemellaggio proposto è quindi un’azione ricca di prospettive al fine di distruggere le barriere territoriali, creare nuovi ponti tra i due paesi superando la geografia, i pregiudizi e le diffidenze verso culture straniere e, attraverso un dialogo interculturale, costruire una coscienza alla mondialità.

Il Sindaco, Alessio Pascucci, in accordo con il Vicesindaco Giuseppe Zito, ha voluto che tale iniziativa non si fermasse alla sola rappresentatività di un gesto ma ha voluto dare all’evento un valore concreto e di crescita per la cittadinanza. Ha infatti lanciato l’idea di costituire un tavolo di concertazione tra l’Ass. Intercultura e i rappresentanti dell’Amministrazione per valutare la possibilità di assegnare una borsa di studio per trascorrere un periodo di studio all’estero ogni anno, ad uno studente meritevole, residente nel comune, che diventi così ambasciatore del nostro territorio.

Con questa iniziativa si è voluto evidenziare che l’identità nazionale viene affermata nel rispetto e conoscenza reciproca, consapevoli che i paesi sono ospitali l’uno con l’altro al fine di avere dei ragazzi educati alla mondialità, valore fondamentale per la costruzione della Pace.