Seguici su

Cerca nel sito

#Fiumicino, prima storica vittoria in A1 per la Futsal Isola

Laion e Moreira 'matano' la Luparense, squadra più titolata d'Italia. Il presidente Mazzuca: "Gioia vera". Zoppo: "Ce lo meritavamo"

#Fiumicino,prima storica vittoria in A1 per la Futsal Isola

Il Faro on line – Dopo esserci andata vicinissima con Kaos, Cogianco e Pescara, l’Isola si regala la prima storica vittoria in serie A1 ‘matando’ la squadra più titolata d’Italia. Contro la Luparense gli Oranje, in emergenza vera, si mettono dietro la ‘sfiga’ ed esultano vincendo una partita sempre sul filo, dominata nel primo tempo e apertissima nel secondo. Apre Bertoni in avvio, pari di Laion a 50 secondi dalla prima sirena. Il sigillone da tre punti è opera di Moreira che sfrutta un’ingenuità ospite su portiere di movimento. Primi tre punti in classifica con l’Isola che vola a quattro.

“Per noi è una gioia indescrivibile – afferma il presidente Massimiliano Mazzuca -. Ce lo meritavamo noi, lo meritavano i ragazzi e i tifosi. Con Kaos, Cogianco e Pescara, le prime tre in classifica, siamo sempre andati vicini al colpaccio. Sabato finalmente è arrivata questa benedetta vittoria con la squadra in emergenza. Abbiamo un grande gruppo. Ora non dobbiamo esaltarci e continuare a lavorare duro. Per noi e per Fiumicino è una data storica“.

“La volevamo tanto questa prima vittoria in serie A1 – spiega Alessandro Zoppo, giocatore nato e cresciuto a Fiumicino -. Ci siamo andati vicini almeno tre volte. Volevamo dare una risposta sul campo dopo la brutta prestazione di una settimana fa con l’Imola, dove abbiamo meritato di perdere. Oggi è uscita la forza del gruppo. Si può mettere tutto in dubbio ma non che questa squadra non sia unita e ci metta l’anima sempre. Fa ancora più piacere perché è arrivata con la squadra in emergenza. Purtroppo la rosa è un pochino corta e quando mancano due elementi soffriamo tanto. Altri non erano al top ma abbiamo stretto i denti e alla fine ci siamo presi quello che meritavamo. Il Latina? Venerdì affrontiamo una squadra che in casa va a ‘duemila’. Noi però non possiamo fare calcoli. Sarà la solita battaglia, poi alla fine si vedrà”.

FUTSAL ISOLA-LUPERANSE: 2-1

Futsal Isola: 2 Laion 3 Zaza 4 Lutta 10 Rubei 11 Zoppo 18 Pilloni 12 Basile 14 Espindola 17 Moreira 19 Marcelinho 30 Emer 28 Scola

Luparense: 19 Morassi 4 Bordignon 5 Caverzan 6 Ramon 7 Lara 8 Mancuso 9 Honorio 11 Guedes 14 Taborda 15 Bertoni 20 Coco Wellington 1 Miarelli. All Marin

Marcatori: 4.02 pt Bertoni, 19.17 pt Laion, 16.38 st Moreira

Arbitri: Di Fabbi (Sulmona), Sabatini (Bologna)
Crono: Carradori (Roma 1)