Seguici su

Cerca nel sito

#Montalto, una palestra completamente rimessa a nuovo per i ragazzi della scuola secondaria “Gaietta Gracci Gradoli” foto

Corona: "Dopo molti anni era doveroso intervenire sulla struttura sportiva interna della scuola"

#Montalto, una palestra completamente rimessa a nuovo per i ragazzi della scuola secondaria “Gaietta Gracci Gradoli”

Il Faro on line –  Ieri mattina l’amministrazione comunale ha consegnato ai ragazzi della scuola secondaria di primo grado “Gaietta Gracci Gradoli” la nuova palestra interna al complesso scolastico.

“E’ una grande soddisfazione – spiega l’assessore ai lavori pubblici Giovanni Corona – aver messo a disposizione dei nostri studenti una palestra completamente ristrutturata e migliorata sotto tutti i punti di vista. Dopo molti anni era doveroso intervenire sulla struttura sportiva interna della scuola: oltre al pavimento in parquet, è stato installato un nuovo impianto di illuminazione e sono stati sostituiti gli infissi, oltre alla ritinteggiatura di tutto il perimetro interno. Ringrazio i tecnici e tutti coloro che hanno operato nell’esecuzione dei lavori in modo eccellente. Un ringraziamento particolare va alla dirigente Grazia Olimpieri e a tutti gli insegnanti di educazione fisica che hanno collaborato insieme a noi nell’ottimizzazione dei lavori, con lo scopo di rendere la palestra ancora più fruibile e adatta alle esigenze dei ragazzi”.

“Le nostre scuole – aggiunge l’assessore Marco La Monica – sono indubbiamente un fiore all’occhiello non solo nella provincia di Viterbo, ma in tutta la regione Lazio. Per questo investiamo molto e di continuo sulle strutture ad essa collegate, e continueremo a farlo supportando i nostri ragazzi in tutte le attività che svolgono”.

“Insieme ai nuovi campi esterni intitolati a Franco Bruni – commenta il delegato allo sport Emanuele Litardi – abbiamo portato a termine un pacchetto di opere che potranno tornare ad essere un punto di fondamentale importanza per lo sport del nostro paese. La nostra amministrazione crede e punta fortemente in questo settore poiché siamo convinti che lo sport può e deve essere volano di aggregazione e sviluppo sociale”.