Seguici su

Cerca nel sito

#meteo, arriva oggi il picco del freddo

Previsioni meteo per oggi

Più informazioni su

Il Faro on line – La perturbazione attualmente in transito sull’Italia centro-meridionale, nella giornata di mercoledì abbandonerà il Paese, con gli ultimi strascichi all’estremo Sud. Nel frattempo ne arriverà un’altra dalla Francia, che investirà il Centrosud e, molto marginalmente il Nord, nella seconda parte del giorno.

Parziale miglioramento giovedì, prima di una terza perturbazione attesa venerdì, sempre al Centrosud: si tratta, quest’ultima, di una tendenza ancora incerta, quindi da confermare nei prossimi aggiornamenti. Parte dell’aria fredda presente nell’Europa nord alpina si sta riversando anche sull’Italia dove le temperature sono in diminuzione: per il Nord si tratta di un vero e proprio assaggio d’inverno.

Il freddo nelle prossime ore si accentuerà anche nelle zone terremotate: solo verso la fine della settimana è previsto un generale lieve addolcimento del clima.

Previsioni meteo per mercoledì.

Meteo Italia del 9 novembre: mercoledì apice del freddo Previsioni | METEO.IT Al Nord, al Centro e sulla Sardegna al mattino ancora un po’ di sole, ma con tendenza a rapido peggioramento da ovest: nella seconda parte del giorno precipitazioni su Val d’Aosta, centro-est Liguria, bassa Lombardia, Emilia Romagna, regioni centrali e Sardegna. Su centro-ovest Alpi e Appennino settentrionale neve fin verso 700-1000 m. Al Sud nuvolosità variabile, con piogge isolate su Puglia, Calabria, nordest Sicilia; anche qui tendenza a peggioramento a fine giornata.

Temperature: minime in calo ovunque, anche sensibile, con deboli gelate all’alba al Nord e nelle zone interne del Centro; massime in lieve flessione su Nordovest, Sud e Sicilia. Venti: intensi occidentali al Sud, nelle isole e sui mari di ponente. Mari: mossi o molto mossi. Per la giornata di mercoledì, la Protezione Civile ha emesso un’allerta arancione di moderata criticità per rischio idrogeologico localizzato sul versante tirrenico della Calabria.

In collaborazione con meteo.it

 

Più informazioni su