Seguici su

Cerca nel sito

#Aranova, un mercato a rischio di morte: la politica ha dimenticato l’attività rionale

Emilio Erriu: "Svanito l’accordo per trasferire i banchi in via Michele Rosi?"

#Aranova, un mercato a rischio di morte: la politica ha dimenticato l’attività rionale

Il Faro on line – “Senza polemica alcuna e nel massimo spirito collaborativo, mi chiedo e chiedo alle istituzioni comunali che fine debba fare il mercato rionale di Aranova“. La domanda la pone il vicepresidente dell’associazione Crescere Insieme Emilio Erriu.

Che prosegue: “Sul trasferimento da Testa di Lepre nessuno obiettò: associazioni, comitati, persino tutto il consiglio comunale nel 2013 fu d’accordo. Ci fu un lunghissimo lavoro in quel periodo e anche successivo per trovare la collocazione idonea al plateatico. Credo quindi che sia doveroso che tutti si impegnino a trovare una soluzione. Il mercato lì dov’è attualmente non funziona? Si sposti. Che fine ha fatto l’accordo per trasferire i banchi in via Michele Rosi nel piazzale del centro commerciale la Tartaruga o nei pressi del parcheggio pubblico a poca distanza? Mi pare che anche lì ci fosse massima convergenza. Abbiamo lottato tutti per avere questa opportunità, che peraltro non arreca alcun danno ai commercianti della zona anzi, stimolerebbe il via vai di persone ampliando i margini di guadagno di tutti. Mi chiedo allora perché da oltre un anno e mezzo questo punto del programma sia sparito dal vocabolario della politica”.